A Porta a Porta gli ultimissimi Sondaggi politico elettorali e Crespi lascia il programma infuriato

La possibilità di elezioni anticipate va sempre più concretizzandosi e l'interesse per i sondaggi politico ellettorali cresce.
Durante la trasmissione Porta a porta del 05/09/2010 passata la mezzanotte Ispo, Euromedia Research ed Istituto Crespi hanno diffuso gli ultimi sondaggi elettorali con fuori programma di Crespi che interrompe il collegamento dopo che Vespa gli nega la possibilità di dare delle spiegazioni tecniche in merito a come vengono rilevati e poi analizzati i dati. A fare infuriare Crespi è stata la frase di Bruno Vespa che recitava sommariamente cosi "Non ci interessano le spiegazioni tecniche tanto gli italiani non le capiscono".

Ecco le ultimissime rilevazioni:


INTENZIONI DI VOTO %

PDL 29,0(ISPO) 30,9(Euromedia) 28,5(Crespi)
LEGA 12,9(ISPO) 12,1(Euromedia) 13,5(Crespi)
FEL 7,9(ISPO) 2,9(Euromedia) 7,6(Crespi)
LA DESTRA 1,1(ISPO) 1,8(Euromedia) 3,0 (Crespi)
PD 24,9(ISPO) 24,7(Euromedia) 24,2(Crespi)
IDV 6,4(ISPO) 8,1(Euromedia) 5,5(Crespi)
UDC 5,0(ISPO) 6,3(Euromedia) 6,0(Crespi)
SEL 6,8(ISPO) 4,7(Euromedia) 4,0(Crespi)
RIF+COM 1,5(ISPO) 2,2(Euromedia) 1,0(Crespi)
M5S GRILLO 2,0(ISPO) 1,7(Euromedia) 3,4(Crespi)
ALTRI 2,5(ISPO) 4,6(Euromedia) 3,3(Crespi)



Share on Google Plus

About Socu (Federico Stentella)

3 commenti:

  1. Probabilmente la spiegazione di Crespi non era consona al capo del pdl e quindi l'ossequioso vespa lo ha stoppato, adducendo che agli italiani non gliene fregava nulla.
    Avrei voluto sapere quanti italiani a quell'ora di notte erano svegli ad aspettare i commenti di vespa.
    Credo che come conduzione di programmi in t.v. abbiamo molto da imparare dagli altri.

    RispondiElimina
  2. ha ragione vespa, gli italiani non li capiscono, infatti chi ha un po di intelligenza n guarda porta a porta ne legge i suoi libri...

    RispondiElimina
  3. credo che a infuriarsi siano stati gli italiani in ascolto, oltre che crespi. vespa uccide rigore e spirito critico, capisce che se veniamo a sapere come sono fatti i sondaggi sappiamo valutarne l'attendibilità o almeno ci poniamo il problema. e invece per far piacere a lui e ai suoi amici l'importante è che si bevano le parole senza ragionarci su. se no chi li voterebbe?

    RispondiElimina