Dalle elezioni regionali alle comunali : i dati di partenza per leggere i sondaggi ed analizzare i risultati del 16 maggio

Tutti i comuni

Al di là dei sondaggi elettorali raccolti fino a pochi giorni fà mi sembra interessante andare a vedere quali sono i dati di partenza reali delle forze in campo.
Vediamo quelli che sono i dati relativi le elezioni regionali 2010 andando a prendere in considerazione solo i numeri che interessano i comuni al voto il 15 ed il 16 maggio 2011.
E' passato solo un anno dalle regionali e questi dati possono aiutarci oggi a leggere meglio i sondaggi elettorali e saranno fondamentali, ad elezioni avvenute, per comprendere concretamente  chi avrà fatto passi avanti e chi invece avrà perso consenso elettorale.

Partiamo da TORINO.  Qui un anno fà  Torino votò cosi:
CENTROSINISTRA: Bresso: 55,30%
CENTRODESTRA: Cota: 39,51%
MOVIMENTO 5 STELLE:Bono 3,93%
RENZO REBELLINO: 1,24%


BOLOGNA: 

CENTROSINISTRA: Errani: 54,64%
CENTRODESTRA: Bernini 31,79%
MOVIMENTO 5 STELLE: Favia 9,29%
UDC: Galletti: 4,26%

CENTROSINISTRA:Penati: 41,16%
CENTRODESTRA: Formigoni: 49,09%
MOVIMENTO 5 STELLE:Crimi 3,41%
UDC:Pezzotta 3,11%
FED.SIN.: Agnoletto 2,85%
FORZA NUOVA: Invernizzi: 0.40%

CENTROSINISTRA: De Luca 46,50%
CENTRODESTRA: Caldoro 49,31%
MOVIMENTO 5 STELLE: Fico 2,33%

FED.SIN.: Ferrero 1,84%
Share on Google Plus

About Socu (Federico Stentella)

0 commenti:

Posta un commento