Ultimo sondaggio elettorale registra il crollo del PDL -5,1% ed il Movimento 5 Stelle a +3,9%

Sondaggio politico elettorale SWG sulle intenzioni di voto diffuso questa mattina durante la puntata di Agorà.



Share on Google Plus

About Socu (Federico Stentella)

24 commenti:

  1. Apprezzo sempre molto i sondaggi swg ma in questo caso penso che sia sottostimata la percentuale m5 stelle. Ormai ne parlano tutti e molti scontenti e passati astenuti sembrano essere indirizzati verso questo movimento. Io credo che le ragioni più comuni sono due: i governi non toccano i veri privilegi pensionistici e di reddito delle fascie politiche e manageriali. Non vengono fatti tagli veri agli sprechi reali e vivono come un vero sopruso lo smantellamento dei servizi e la non politica sui problemi del lavoro e della disoccupazione. In questo snobbano Grillo ma nulla fanno su quello che Grillo dice. E dice fatti reali ed inconfutabili. Urla, si, ma chi non lo farebbe di fronte allo scempio? Il secondo motivo è che non percepiscono in concreto i progetti degli attuali partiti. per esempio sanno che il m5stelle si muove molto sulle energie rinnovabili, su un tipo di economia diverso da quello concepito dai burocrati. Insomma lo percepiscono concreto e sopratutto c'è una cosa da dire: fanno male gli opinionisti e sopratutto quelli televisivi a continuare a parlarne come un evento qualunquistico e di protesta. Su internet ormai ci vanno tutti. E possono ascoltare. Quindi capiscono i trucchi del mestiere mediatico. Se non cambiano registro il m5stelle arriva al 25% in meno di un mese.

    RispondiElimina
  2. inoltre continuano a dire che il m5s non ha un programma, continuano a dire che sono distruttori e non costruttori. ma come dici tu adesso la gente va sul web e si informa e capisce che gli attuali partiti (anche se andate a controllare i loro siti) ti inondano di parole per dirti quello che non fanno. io sinceramente è dal 1994 che non voto perchè la scelta tra pdl e pdmenoelle non aveva senso in quanto la loro politica è pressochè identica. adesso sono tornato a votare cittadini che non sanno parlare ma che spero usino il buonsenso e l'onestà nelle decisioni e non grillo.

    RispondiElimina
  3. Grillo che è il padre padrone del movimento 5 stelle è invece quello che si gioverà maggiormente dell'uso del movimento che è completamente nelle sue mani e dal quale espelle chiunque non esegue i suoi ordini come ha ben dimostrato a Ferrara e con il diktat di non presenziare a confronti televisivi.

    Il problema non sono i programmi locali dei piccoli comuni, il problema sono i grandi comuni dove le proposte di Grillo sono insufficienti e il nazionale dove la proposta di Grillo è perfino deleteria con slogan come l'uscita dall'Europa, noi che l'abbiamo creata, e dall'Euro spingendoci verso il 3° mondo altrochè.

    Dopo 20 anni di berlusconismo non abbiamo bisogno di un ventennio di populismo da una parte e del governo delle banche dall'altra che sarà l'inevitabile risposta al 5 stelle con montezemolo alla guida.

    RispondiElimina
  4. Sempre più convinto che il MoVimento 5 Stelle sia, in realtà, a percentuali superiori. Anchhe se molti fanno fatica ad ammetterlo, penso che la componente di indecisi (un gran fetta degli aventi diritto) si incanali in questo movimento nuovo e che promette bene.

    RispondiElimina
  5. il movimento 5stelle ha il programma basta leggerlo

    RispondiElimina
  6. Viva la cittadinanza attiva che si muove per il proprio comune

    RispondiElimina
  7. Grillo ha successo finchè non viene messo alla prova.
    La teoria è ben diversa dalla pratica.
    Come si fa ad esempio dire che dobbiamo uscire dall'euro ?
    Certo è una battuta di effetto! Ottima per avere consensi nei comizi!
    Un conto è urlare, ma poi spiega come possiamo uscire dall'euro ?
    Lui rifiuta la discussione perché teme dover dare risposte imbarazzanti. Ma ha mai risposto ad una domanda ? Niente di niente; pura propaganda!

    RispondiElimina
  8. sono del parere che anche il più pericoloso fuorilegge,stupratore, assassino sia meglio
    degli attuali politicanti.

    RispondiElimina
  9. Voi siete stati giá messi alla prova ed avete fallito,
    eppure di proposte ne avevate a bizzeffe, ma nonostate ció avete portato il paese alla rovina.

    PS: La teoria... "vostra" è ben diversa dalla pratica, hai ragione!

    RispondiElimina
  10. A me fate un po' ridere quando dite "Il programma c'è, basta leggerlo".Guardate che il programma c'è nei siti di quasi tutti i partiti, come dite voi, basta leggerlo. Ma non è che avere un programma qualifichi automaticamente. Come il senso di fare proposte: io posso fare proposte ottime, ma la politica include il fatto di farsele accettare, io votero' M5S solo se loro riusciranno a dialogare e a far accettare le loro proposte, non saprei che farmene di belle parole, non accetto frasi del tipo "Noi abbiamo proposto ma loro non hanno accettato"...Quindi...vedremo. Per il momento sull'M5S sono molto perplesso.

    RispondiElimina
  11. A me invece fate ridere voi... vi siete tenuti per vent'anni il bunga bunga, le veline, i puttanai, i mafiosi, i corrotti, i trogloditi verdi, i banchieri e chi ne ha più ne metta, ora arriva un movimento fatto da soli cittadini con la voglia di cambiare a piccoli passi, senza finanziamenti pubblici, riducendosi anche gli stipendi questo paese ormai alla deriva, lanciato verso il baratro più profondo e ancora state a dire e commentare le sparate di Grillo? Guardate e giudicate gli eletti del movimento per il lavoro che stanno facendo e faranno nelle piccole e grandi città dove già presenti nei consigli comunali prima di dire fesserie. Beata ignoranza!

    RispondiElimina
  12. Concordo con anonimo delle 08:43, per chi è sospettoso verso grillo voti il solito vecchio partito che votava prima tanto non capivate un cazzo ieri e non capite un cazzo oggi. La gente con un apertura mentale c'è in questo paese e sta votando m5s, il resto che si maceri nei suoi infiniti sospetti tanto il m5s cresce indipendentemente che questa gente lo voti o meno.

    RispondiElimina
  13. Ma voi per 20 anni dove eravate, cosi' illuminati???? VOI avete votato per 20 anni mafiosi e bunga-bunga. Caro homer, tanto sei sempre tu che scrivi, prima come anonimo e poi come homer, prima vi ha incantati il nano di Arcore, ora il pifferaio di Genova. Io personalmente posso affermare di non aver mai votato un inquisito, nè tantomeno un condannato, nè un razzista, nè un tangentista o un puttaniere, tu e tutti gli altri che ora si autoincensano e pensano di essere i miglioratori del mondo xche' votano ilgrilletto potete dire la stessa cosa? Quando in un paese come il nostro tutta sta gente media si sveglia e fa una cosa di massa, come ai tempi di mussolini o berlusconi, bisogna sempre preoccuparsi, poi se i sospetti sono infondati saro' il primo a votarlo. E l'avrei votato, pensa che sono state proprie le cose che ho letto qui che mi hanno convinto del contrario! Per esempio, so che mi risponderete con difficoltà:
    SABATO DOVE ERAVATE? (Spero sappiate cosa c'era Sabato)

    RispondiElimina
  14. A peter tu sei lo stesso anonimo che ha scassato le balle su sto blog su ogni post con sempre le solite domande del cazzo che non hanno ne capo ne coda, quindi faresti meglio a non parlare.

    Fai le pulci ad un movimento appena nato che è l'unico che non prende sovvenzioni e non giudichi il partito che voti che sicuramente le prende. Con gente come te è inutile parlare perchè vai per ideali, chi va per ideali non guarda i fatti, guarda ciò che gli fa comodo vedere. Cerca il marcio dove ancora non c'è e non lo vede dove c'è nè in abbondanza, quindi che spreco fiato a fare con te?

    Ti ripeto, vota i tuoi ladri che di te sicuramente non abbiamo bisogno, fortunatamente c'è molta gente tra coloro che fino ad ora non hanno votato che stanno vedendo il buono del m5s e che sicuramente lo voteranno, le ultime elezioni ne sono la riprova.
    Continua a fartelo mettere in culo dai tuoi bei "onorevoli", tanto giusti e puri tanto la seconda repubblica è al capolinea indipendentemente da te e da quelli come te.

    RispondiElimina
  15. grillo ultima spiaggia,obbligatorio votarlo e sostenerlo,poi giudicheremo meglio,questi sono da + di venti anni che governano e cosa hanno fatto?nulla,anzi no, hanno depredato tutto quello che era a loro disponibile e ancora continuano a farlo...

    RispondiElimina
  16. Beh, prevedere quello che faranno gli eletti del movimento cinque stelle sarebbe come poter prevedere il futuro e quindi, nonostante abbia fiducia, non faccio "previsioni".
    Una cosa è però certa ed innegabile ed inizia a rispondere a tutti quelli che dicono "si adesso voglio vedere se non fanno come tutti gli altri!", il movimento 5 stelle NON PRENDE FINANZIAMENTI PUBBLICI e quelli a cui avevano diritto fin'ora li hanno già restituiti. Molti degli eletti hanno anche rinunciato a parte dello stipendio (portandolo a livelli normali) ed ai gettoni di presenza.
    A me sembra un buon inizio per dimostrare che dietro le parole ci sono i fatti.
    In qualsiasi altro schieramento politico chi ha fatto lo stesso?

    RispondiElimina
  17. Vedo che c'è sempre chi non capisce ancora che cos'è il M5S. Non è un partito, come lo si deve far capire ,quindi nessuno può espellere nessuno. Grillo ha semplicemente indicato le linee di un programma ed ha posto delle regole. Chi si farà carico di realizzare il programma, nel rispetto delle regole che ha accettato, sarà certificato 5 stelle, chi non rispetterà il programma e sostituirà le regole M5S che aveva accettato con le sue regole, non sarà certificato 5 stelle.
    Nessuno viene espulso, ma può essere certificato oppure no. Questo è tutto e chi non la vuole capire....beh, non so come inculcarglielo ( forse fa finta e gli conviene non capire). E se la domanda è "chi è Grillo per certificare o no il M5S, la risposta è: è quello che l'ha ideato, quindi ha tutti i diritti per rilasciare o no i certificati.

    RispondiElimina
  18. Parafrasando il nano mi verrebbe da dire... bisogna proprio essere dei co..ioni a NON votare M5S !
    What else?

    RispondiElimina
  19. L'ascesa del M5S è inarrestabile e non ci sono le condizioni per fermarla. C'è solo un modo ma non verrà mai realizzato! Questi signori dovrebbere autolincenziarsi! Impossibile! COnoscendo quanto sono attaccati alle loro poltrone e ai loro stipendi e quanto hanno dovuto leccare per arrivarci (hanno venduto mamma, papà, regalato la moglie) pur di essere in parlamento.
    Il popolo italiano è nauseato dal vedere le facce di coloro che hanno distrutto il nostro paese. Ci fa venire il vomito sentire d'alema parlare, fini fare strategie per il futuro. casini ammonire, eppoi tutti gli altri. Tutte le loro facce sono cosparse di merda e il loro puzzo ormai attraversa il televisore.

    In qualsiasi organizzazione sociale quando una persona fallisce miseramente il proprio mandato si fa da parte oppure viene cacciato. In Italia no!
    Loro continuano! Adesso anche con l'utilizzo della forza. Probabilemnte si sentono dei dittatori, stile Putin, e noi il popolo da sottomettere! Buona resistenza a tutti!!!!

    RispondiElimina
  20. Alessandro Catalucci14 maggio 2012 13:19

    Quello che nessuno ha capito è che Grillo ha svegliato la coscienza popolare, sta poi a noi cittadini trovare la soluzione ai vari problemi.
    Solo tramite un dibattito aperto a tutti e dove tutti rinuncino ai propri interessi è possibile raggiungere l'obbiettivo comune di risorgere!

    RispondiElimina
  21. ora abbimo la scelta m 5 stelle!

    RispondiElimina
  22. Oh, belin, master del web... mi hai fatto cagare sotto! Porc..! Ma sei capace di mettere nel nome articolo tra parentesi anche il totale percentuale con cui siamo su? Leggendo sembra siamo scesi al +3,9%... e questo NO BUONO!

    Comunque ad oggi mi risulta si sia al 18,5%... vediamo come va

    buona giornata a tutti!

    RispondiElimina
  23. MA PERCHE' NEL SONDAGGIO M5S NON E' DOPO PD E DPL MA NEL SECONDO GRUPPO PRIMA DEI PARTITI-BONSAI E ALTRI DI DX E ALTRI DI SX?
    LA SWG DEVE METTERLO NEL POSTO CHE MERITA!

    RispondiElimina
  24. Ma sai leggere? "Partiti fuori dal Parlamento" e "Partiti dentro al Parlamento"!
    Caro Homer, gli ideali sono alla base di tutto. Io continuero' a prenderlo dietro dagli stessi di sempre (grazie a te che li hai votati, comunque, perche' sono sempre piu' convinto che tu sei uno dei cojons che votava Pdl), ma tu sarai sempre un poraccio senza ideali. Voterai il partito che ti farà meno male alle tasche, almeno a parole, ieri Berluska, oggi Grillo, domani un altro a caso. Guarda che per ora avete catturato i delusi della Lega, i poco attenti, etc... Per convincere gli altri ci vuole qualcosa in più. Per adesso siete im pegnati a non rispondere MAI alle domande, come hai fatto anche con me... Com'è che non c'eravate in piazza Sabato scorso? Ritenete poco importante l'art.18? Come la pensate su questo? Iniziamo a parlare di politica, visto che fate politica, e non antipolitica...dimostratelo!

    RispondiElimina