Primarie come vota l'elettorato del PD

Sondaggio elettorale sulle intenzioni di voto degli elettori del Partito Democratico per le primarie realizzato da SWG tra il 7 ed il 10 settembre 2012 su un campione di 1.000 casi con metodo C.A.T.I e C.A.W.I.

Share on Google Plus

About Socu (Federico Stentella)

3 commenti:

  1. Non che ci sia grande scelta, ma come si fa a votare uno come Bersani che non sa se stare al centro con Casini o a Sinistra con Vendola, che non appoggia i referendum fino a quando ne fiuta il successo, che critica le proposte di Monti e poi le vota e che sta per riprendersi Rutelli?
    Bersani fa lo stesso gioco che ha fatto Prodi, una grande coalizione senza un programma chiaro in comune che governerà purtroppo per breve tempo.

    RispondiElimina
  2. Si parla tanto della democrazia degli altri, ma le prediche sono di un'ipocrisia sconvolgente. Votare persone con programmini da scuola priamaria o dell'infanzia. Domanda: per far ripartire il paese occorrono risorse e siccome Monti e pd-pdl-udc le hanno prosciugate agli italiani, dove le troveranno? Cosa hanno intenzione di fare i candidati delle primarie su:
    tetto alle pensioni d'oro, da subito,esattamente come avvenuto per tanti lavoratori e lavoratrici sulla "riforma delle pensioni";
    abolizione dei vitalizi da subito fissando un tetto di reddito(perchè Benetton,con società quotate in borsa,dovrebbe ancora percepire il vitalizio?)
    abolizione delle doppie o triple pensioni(il cumulo vale per tutti, non solo per la povera gente)
    abolizione dei rimborsi elettorali, o almeno per ciò che viene realmente speso.
    riduzione drastica degli sprechi su beni e servizi della pubblica amministrazione;
    riduzione drastica di parlamentari, dei loro stipendi(anche nelle regioni,province e comuni) e cumulabilità dei redditi con tetto per chi ha più incarichi.;
    basta con manager pubblici con più incarichi e tetto più stringente,altro che 250.000 euro di tetto.(VEdi ministri dell'attuale governo,Monti incluso)
    drastica riduzione delle spese militari e incentivazione della riconversione del bellico in civile.
    Si potrebbe andare avanti per indicare dove reperire ingenti risorse per ridare soldi ai cittadini e rimettere in moto l'economia, ma figurati se Bersani e co. si degneranno di menzionare queste cose. Prenderanno come sempre in giro i propri fan con qualche parolina magica che li terrà ben quieti o paventeranno spauracchi. Loro fanno sempre così,trattano la gente con parole condite di sottile demagogie per fare un contentino.
    E loro sguazzano nella loro democrazia delle chiacchiere e delle geometrie insignificanti. Altro che primarie della democrazia, è l'apoteosi delle oligarchie più vomitevoli. Svegliatevi gente, fin dove volete farli arrivare,sino a togliervi le mutande?


    RispondiElimina
  3. Se tu sei stao del pd Ingroia è Mastella traverstito da comunista......

    RispondiElimina