Elezioni Lazio 2013 il sondaggio Piepoli


Sondaggio politico elettorale di Istituto Piepoli per Adn Kronos sulle intenzioni di voto per l'elezioni del presidente della regione Lazio.


Quale di questi candidati pensa che voterà come presidente della Regione Lazio?

- Nicola Zingaretti: 42,5%
- Francesco Storace: 30%
- Giulia Bongiorno: 11%
- Davide Barillari: 8%
Altri candidati: 8,5%

Data di realizzazione: 16 gennaio 2013.
Metodo: C.A.T.I.
Campione: 502
Share on Google Plus

About Socu (Federico Stentella)

32 commenti:

  1. Ma smettiamola con questi sondaggi farlocchi

    RispondiElimina
  2. ahahahahaaha socu, un consiglio, elimina piepoli dalla tua lista degli istituti di sondaggio.

    RispondiElimina
  3. Ho il sospetto che il m5s nel lazio riserverà delle belle sorprese.

    RispondiElimina
  4. La butto lì, per me alle regionali del Lazio il movimento 5 stelle non prenderà meno del 18%. E alle politiche almeno il 20%.

    RispondiElimina
  5. Homer, tutta per te :D
    https://fbcdn-sphotos-e-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/76347_505419336162775_1916635764_n.jpg

    RispondiElimina
  6. Lol, come è ironicamente vero..

    RispondiElimina
  7. Scusa me era troppo bella quella foto! Sembra che stiano tutti per scoppiare a ridere mentre ci prendono per il culo! :D

    RispondiElimina
  8. Ora poi che grazie a monti abbiamo pagato l'imu per risanare una parte dei buffi del pd con i paschi di siena, è ancora + tragicamente ironico.
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/01/23/monte-dei-paschi-la-politica-che-non-parla/478177/

    Per non parlare della ex giunta del pdl di parma, ora ingabbiata per aver turlupinato i propri cittadini.

    Continuate a votare sti ladroni mi raccomando.

    RispondiElimina
  9. una domandina a omer e dario, non è che prima di votare m5s votavate b. per caso?

    RispondiElimina
  10. Io votavo idv. Una domandina a Lowiz, in base a cosa pensi che io potessi votare B.? In base al fatto che il mio giornalista preferito è Travaglio? :D O in base al fatto che secondo te odio i comunisti in quanto non mi piace il Pd, che reputo solo meno peggio del Pdl? :D

    Vorrei cercare di capire la tua logica!

    RispondiElimina
  11. no no, è solo che mi pareva di scorgere sotto sotto una certa simpatia, ma evidentemente mi sbagliavo, a sto punto anzi abbiamo dei punti in comune.
    e omer, sempre se è lecito chiedere?

    RispondiElimina
  12. Berlusconi mi sta simpatico tanto quanto mi sta simpatico Bersani quando dice no agli f35 che fino a ieri voleva ma che ora, visto che il m5s è contro, dice no pure lui :)
    https://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.ilquintuplo.it%2Fbersani-rinnega-il-progetto-degli-f-35-che-avallo-per-ben-tre-volte-da-ministro-di-prodi-e-dalema%2F&h=XAQGTNhk7

    RispondiElimina
  13. Berlusconi lo votai la prima volta che si presentò, ma se per questo in passato ho votato anche idv o non ho votato affatto. Oggi giorno i partiti mi fanno schifo un pò tutti perchè chi + chi - hanno tutti la loro dose di colpe che siano stati al governo o all'opposizione sono stati causa e concausa dello schifo vigente.
    Tra l'altro devo dire che al contrario di molti italiani non ho mai votato per ideologia.

    Ma vedi, il problema secondo me non è ciò che si è votato in passato perchè alla fine sono entrambe luridi sia destra che sinistra, e personalmente all'epoca ero molto poco informato, il problema è votarli adesso con gli scandali che affiorano ogni giorno. Quello è davvero preoccupante.
    Come si suol dire errare è umano perseverare è diabolico.

    RispondiElimina
  14. Pe me bisognerebbe unirsi tutti quelli che hanno voglia di cambiamento per eliminare la politica da tanti posti dove fanno solo danni: la sanità, l'amministrazione pubblica, la Rai, le banche, ecc.
    Solo così l'Italia potrebbe davvero cambiare.

    RispondiElimina
  15. Lowiz,a me non chiedi se ho mai votato B.?:-)Mi sa che sono l'unico che non l'ha mai votato fra tutti voi,anche se mi sembra di capire che sono l'unico di destra.
    Lowiz,dai che almeno una volta B. l'hai votato pure tu!:-)

    Intanto al senato per la sinistra è un disastro,rischia di avere meno senatori del centro-destra,per la camera è ancora avanti di quasi 4 punti,ma ancora per poco,ormai gli indecisi hanno capito chi sono Vendola e Bersani,il duo sciagura!Eheh!Tasse,tasse condite con un 'immigrazione senza controlli con l'agginta del riconoscimento delle coppie di fatto.L'80% degli indecisi sono moderati,spero per lui che Gargamella lo capisca.

    RispondiElimina
  16. ma guarda chi si rivede simosimoncelli (licenza poetica non storpiatura), mi mancava. mi mancava perché mi consente di dire tutto quello che penso su b., l'area che lo sostiene, chi lo vota e chi si fa stipendiare per fare propaganda nei blog.
    fra l'altro faccio notare, caro simosimoncelli, che tu dicevi "io commento i sondaggi, non do indicazioni politiche", invece mi pare che parlando di tasse, duo sciagura, coppie di fatto ecc. entri assolutamente nella politica, ma questo non è un problema, tutti parliamo di politica, nel tuo caso diventa pura propaganda, ma poco male c'è chi sa risponderti.
    visto che ho chiesto ad altri chi hanno votato in passato non posso esimermi dal fare altrettanto, ho votato per la "gioiosa macchina da guerra" nel 94, 96 ulivo e poi sempre di pietro. per le prossime elezioni sono indeciso tra pd e monti.
    berlusconi non l'ho mai votato perché io i venditori di fumo li vedo a 2 chilometri e se poi hanno "naturale facilità a delinquere" ancora di più.
    pur considerando che effettivamente tutti i partiti hanno del marcio in se, non si può però negare che la differenza con b. è che ne prodi, ne bersani, ne monti hanno creato la mignottocrazia, il velinismo, la giustificazione all'evasione, le leggi ad personam (almeno plateali), rapporti con p3, p4, rapporti con la mafia, avvocati personali in lista, "igenista dentale personale" pagata dai cittadini e chi più ne ha più ne metta.
    all'inizio uno può non saperlo, ora no.

    RispondiElimina
  17. Simo ma veramente nel 2013 sei ancora contro le coppie di fatto? O.o
    Io ho provato a difenderti ogni tanto visto che ti han preso tutti di mira, però figa hai delle idee ottocentesche eh!!! :S Senza contare poi l'immigrazione.......

    Lowiz, mi spieghi come fai a passare da Di pietro a Monti o Bersani? E poi, dopo Lusi e ora la storia della Banca di Siena, sei ancora indeciso sul Pd?? Vota m5s, Pirati, Giannino, Ingroia, ma basta votare sempre i soliti ti prego!!!! Non ti accorgi che ti stanno prendendo per il culo??? Non ti accorgi che sono sempre gli stessi?? Guarda solo il Pd da chi è formato.. C'è gentaglia come la Bindi che ora è alla QUINTA legistaltura grazie a una simpatica deroga!!! Una omofoba fanatica religiosa come la Bindi candidata di nuovo ce ne rendiamo conto?? Ma non ti sei stufato di vedere sempre sta gente??
    Anche Monti ha un nuovo partito ma lui c'è già stato al governo e abbiamo visto com'è andata, vota gente che non ci è mai stata se vuoi davvero un cambiamento lowiz, altrimenti poi hai davvero poco da lamentarti..

    RispondiElimina
  18. Non concordo per nulla Dario, io vedo la Bindi come ottimo possibile Presidente della Repubblica.

    RispondiElimina
  19. L'ho votata alle parlamentarie a dicembre scorso e la votai alle primarie alle precedente tornata elettorale.

    RispondiElimina
  20. Poveri noi..
    Ecco qual'è il male dell'italia, "l'ideologia."

    L'ideologia la si vede tipicamente sull'elettore che ha sempre votato o solo destra o solo sinistra nella sua vita. Si vota sempre uno schieramento, alternandosi anche tra vari partiti ma sempre, puntualmente, dello stesso schieramento (sinistra o destra).

    Spesso deriva dal voto dei propri parenti, dall'indottrinamento in giovane età e dalla paura di cambiare e lasciare delle convinzioni.
    Questo signori miei è il male peggiore dell'italia per un semplice motivo, non ti permette di provare altro e quindi magari di avere una possibilità in + di migliorare le condizioni di vita. L'ideologo ripete la stessa scelta spesso per tutta la vita portandolo a ripetere gli stessi errori + e + volte senza possibilità di ravvedimento e soprattutto, l'ideologo non fa tesoro degli errori passati ma continua a ripeterli.

    Guardatevi da questo "virus" perchè è il peggior male di questo paese ed il fatto che siamo ancora in questa situazione la dice lunga.

    RispondiElimina
  21. Stefano mi meravigli, hai detto una cosa da elettore del m5s, non è che pian pianino ti stai ravvedendo?

    RispondiElimina
  22. Homer ma un po' di italiano lo potrai imparare ? o il corretto uso degli apostrofi è troppo ideologico ?

    RispondiElimina
  23. Il problema dell'Italia non è l'ideologia, i problemi sono ben altri. Personalmente nella mia famiglia erano tutti di destra, anche monarchici all'inizio e poi democristiani, tutti laureati, alcuni con più lauree, (uomini e donne) a partire dai quattro nonni, eppure hanno cambiato idea nella loro vita. Dall'apparire di Berlusconi in politica, quelli ancora vivi, sono passati a votare dall'altra parte. Io ho votato spesso radicale, poi quando Pannella si è alleato con Berlusconi son passato a votare a sinistra. Quindi per quello che riguarda me e la mia famiglia, Homer, sei competamente fuori strada. Ma, non c'è da stupirsi, è la classica presunzione di chi sa tutto.

    RispondiElimina
  24. Perchè secondo te pannella era di destra?
    Lol, dai non fare lo gnorri, i radicali sono sempre stati tendenzialmente verso la sinistra, solo negli ultimi anni si sono venduti al berlusca difatti appena sono passati a destra, te da buon sinistroide convinto non li hai + votati.
    Ma poi da uno che sostiene ancora rosi bindi una venduta alla chiesa che si sta passando non so se la settima legislatura, non c'è da stupirsi.

    Ti dico, una volta la sinistra aveva un punto che apprezzavo molto ed era la sua lontananza dalla chiesa, oramai ha perso anche quello.

    RispondiElimina
  25. Piccola precisazione dato che spesso fai lo smemorato sui temi che non ti fanno comodo.

    La rosa nel pugno e quindi i radicali, entrano nel governo prodi del 2006. Addirittura nel nuovo Governo Prodi, la rappresentanza ministeriale della Rnp viene affidata alla radicale Emma Bonino, che diventa Ministro delle Politiche Comunitarie e del Commercio Internazionale.
    A buon intenditor..

    RispondiElimina
  26. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  27. Grazie della precisazione, ma lo ricordavo benissimo. Avevo solo detto quando e perchè smisi di votare radicale.
    Anche la Bonino non sarebbe, secondo me, un cattivo Presidente della Repubblica. Sarebbe ora che ci sia finalmente spazio per le donne in questo paese.

    RispondiElimina
  28. "Io ho votato spesso radicale, poi quando Pannella si è alleato con Berlusconi son passato a votare a sinistra."

    Passare a votare a sinistra, di solito ha un significato chiaro, ciò che votavi prima (radicali) non li consideravi di sinistra, mentre in verità lo erano, da li nasce la precisazione, ma forse è solo un errore di sintassi.
    Per quanto riguarda una donna alla presidenza della repubblica sono concorde, anche se ho qualche perplessità riguardo la persona bonino.

    RispondiElimina
  29. Intendila come vuoi, secondo me i radicali sono sganciati dala ferrea logica bilaterale destra-sinistra; per me la sinistra è una cosa diversa, non riesco ad immaginare Diliberto o Vendola che accettano di candidarsi con la lista di Storace.
    Poi ognuno è libero di pensarla come vuole, per fortuna.

    RispondiElimina
  30. Il livello delle vostre considerazioni è davvero agghiacciante.
    Con molti di voi 'sto paese non migliorerà mai.

    RispondiElimina