Il borsino della politica ultimo aggiornamento

Di seguito le tabelle realizzate da Tecnè sull'andamento del consenso elettorale relativo gli ultimi 10 giorni.




Share on Google Plus

About Socu (Federico Stentella)

23 commenti:

  1. Avete paura a farlo anche su Grillo?

    RispondiElimina
  2. naaa, che problema hanno nel metterlo? Tanto come al solito farebbero vedere che scende. :D

    RispondiElimina
  3. Ormai i giochi sono fatti, Berlusconi è finito nel deserto, Ingroia frega voti a Vendola obbligando Bersani a fare il minisro di Monti ( o viceversa), Grillo farà uno tsunami tour entrando con la sua orda barbarica in parlamento.

    RispondiElimina
  4. Vorrei sinceramente sapere se davvero siete convinti che portare 100-150 tra deputati e senatori del M5S in Parlamento potrà risolvere qualcosa nell'Italia.

    RispondiElimina
  5. sul m5s non lo possono fare in quanto beppe non e' candidato qundi il suo bel faccione non lo possono mettere ma dovrebbero mettere il simbolo....la tv e' immagine noi votiamo la faccia non le idee che ci stanno dietro e poi ci ritroviamo nella merda come al solito...informiamoci siamo curiosi e poi votiamo....le idee non le facce!....si 100 150 volti nuovi e liberi nell'operare onestamente potranno cambiare in meglio la politica italiana....

    RispondiElimina
  6. l'italiano medio che va a votare vota il personaggio televisivo non le idee che ci stanno dietro votiamo leader televisivi...berlusconi renzi poi cosa fanno o abbiano fatto non ci interessa piu' di tanto...monti ha la sua percentuale per essere molto composto e "signorile nei modi"....il m5s non ha leader che siederanno in parlamento me un gruppo di persone che condividone delle idee che lavorano...il premier o rappresentante cambiera' ogni 3 mesi e sara' scelto ogni volta dal gruppo parlamentare.il mondo e' cambiato non vanno avanti i leader ma le buone idee!

    RispondiElimina
  7. In quale posto del mondo succede che vanno avanti le idee e non i leaders, scusate ?

    RispondiElimina
  8. Sinceramente credo che moltissimi quando vanno a votare vogliano sapere chi guiderà il paese e questo condizionerà anche il centrodestra che non decide ancora chi sarebbe il Presidente del Consiglio qualora dovessero vincere le elezioni.

    RispondiElimina
  9. Il M5S e' il nuovo che avanza! Il pd se ne accorto e sta cercando di copiarlo. Ma è troppo tardi. Come dice beppe:" Saremo unfaro che illuminerà quello che fanno.....anche i ladri alla luce del sole diventano brave persone" Forza Beppe.

    RispondiElimina
  10. Non so te pierluigi su che basi dai il voto ad un movimento-partito, io lo do sulle idee e sui programmi, e in qualsiasi posto del mondo che non sia corrotto funziona in questo modo. Sia un leader che un gruppo possono esporre idee il problema spesso è che un leader tende a decidere tutto da solo, un gruppo al contrario tende a mantenere una democrazia interna e a dare la stessa importanza ad ogni voce o membro del gruppo, specialmente se il portavoce viene cambiato ogni 3 mesi come fa il m5s.

    Il problema reale è che oggi in italia di idee ce ne sono poche e quelle poche seguono la corrente che + gli fa comodo, per il pd vuole dire seguire le idee di monti in previsione di un alleanza e per il pdl quelle della lega (o viceversa). Il m5s fortunatamente segue le sue idee e non si piega a quelle degli altri per una poltrona e quel che + conta fa i fatti e li sono visti bene.

    Poi vogliamo parlare del mantenimento dei programmi scritti prima di andare al governo? Ne destra ne sinistra hanno mai mantenuto nulla una volta al governo quindi parlare di come cambiare le cose con pochi seggi è fuori luogo, primo perchè il m5s è l'unico che ha fatto i fatti ancora prima di entrare al governo a differenza di chiunque, figuriamoci cosa può fare dentro.
    Secondo punto anche 30 seggi per il m5s cambierebbero molto le cose in questo paese perchè sono dei cani da guardia. Se tu fai movimenti loschi in parlamento, loro ti beccano, puntano i riflettori su di te e ti sputtanano agli occhi degli elettori. Denunciano ogni incongruenza nel parlamento, dai semplici costi della mensa alle leggi + inique. Inseriscono le telecamere nel viminale, mandano online le decisioni parlamentari, in sostanza già solo in 30 fanno tutto ciò che non si è mai visto da quando esiste sto schifo di parlamento.

    RispondiElimina
  11. Io credo che Grillo non lo mettano perché non ha candidato leader.
    Io quoto in pieno Pierluigi e vi attendo fra 5 anni e vorrò che mi direte cosa avranno cambiato quel centinaio di "moralizzatori", sperando che col tempo non si rivelino un bluff.

    RispondiElimina
  12. Aggiungo che questi comunisti di Tecné stanno davvero esagerando nel dare BErsani così in calo... bisogna farli chiamare dal Comintern!!!

    RispondiElimina
  13. e poi siccome il pianto sui sondaggi è davvero insopportabile mi sono andato a rivedere alcuni link di sondaggi precedenti le elezioni siciliane.

    I sondaggi apparsi su questo sito davano M5S tra il 7% e il 9,5%, e tutti giù a fare i tifosi, a gridare allo scandalo e ai complotti dei poteri forti.
    io ho seguito anche altri sondaggi:
    - un sondaggio svoltosi su un sito internet tra il 4 e il 27 Ottobre dava Cancelleri primo con il 29,6%
    - Datamonitor il 24 Settembre dava il movimento all' 11%
    - Sondaggio CISE effettuato una settimana prima del voto dava il movimento al 16%

    Insomma bastava cercare.

    RispondiElimina
  14. Lorenzo non mi fare l'esempio di pochi sondaggi diversi dal resto di una pletora di percentuali basse, forza, non prendiamoci in giro. Ci sarà stato qualche isolato caso di percentuale maggiorata ma la media era molto bassa.

    Per quanto riguarda i sondaggi odierni neanche c'è qualche sondaggio che dia una stima come si deve al m5s. Le percentuali odierne del m5s vanno dal 10% al 16% ma la maggior parte propendono per un 12-13% di media e ti assicuro che non è credibile.

    Cmq quello di sicilia non è l'unico caso in cui ci davano percentuali sfavorevoli, c'è anche quello di parma dove davano pizzarotti al 4% pensa un pò, per non parlare degli altri sindaci di Sarego, etc.

    Detto questo, i conti si faranno alla fine, quando daranno le percentuali effettive.

    RispondiElimina
  15. H_omer mi sa che hai seri problemi a capire cosa dicono gli altri.
    Ho solo chiesto in quale posto del mondo le idee riescono ad avere il sopravvento sui leaders, non era polemica la mia domanda, davvero se esistesse un posto simile penserei seriamente a trasferirmici, in quanto sono assolutamente contrario alle eccessive personalizzazioni dei movimenti e ai partiti confezionati su misura.
    Dite che il MS% avrà la funzione di cane da guardia nel Parlamento, ma sono decenni che vari movimenti o partiti dicono di volerla svolgere questa funzione, a memoria ricordo vari soggetti, dal MSI,ai Radicali, alla stessa Lega Nord. Andiamo a vedere che fine hanno fatto queste persone:
    1. Fini (ex MSI) è stato Vicepresidente del Consiglio con Berlusconi ed adesso è alleato di Monti
    2. Capezzone da segretario del Partito Radicale è il portavoce del PDL
    3. La Lega Nord ha imposto come vice Presidente del Senato la Mauro che credo sia stato il peggior Vice Presidente della storia della Repubblica, quantomeno a competenza.
    Se sono scettico non è senza motivo, ma sicuramente il M5S sarò tutta un'altra cosa (ehm ehm non è ironia, davvero)

    RispondiElimina
  16. Per quanto riguarda il commento prima, tu dici che vorrai vedere tra 5 anni cosa cambierà con il m5s nel parlamento, è giusto che te lo chieda perchè sono curioso anche io di vedere quello che potrà uscire fuori ma tieni presente un dettaglio non da poco e cioè che tutti i partiti, ancora prima che il m5s entri in parlamento, già stanno modificando i loro programmi, non a caso primo tra tutti berlusconi ma anche altri politici ora parlano di 2 mandati parlamentari e poi basta, di eliminazione delle sovvenzioni ai partiti, etc. Tutte voci facenti parte del programma M5S da svariati anni e guarda caso ora compaiono nel programma di parecchi partiti, se non ti sembra già un cambiamento questo. Immagina cosa potrebbero fare una volta dentro.

    Personalmente, detto tra noi, non credo che berlusconi e gli altri ottemperino alle voci sopra elencate, ma questo è un altro discorso.

    @ Pierluigi, quelli da te elencati erano tutti partiti o movimenti che non hanno mai dato un esempio concreto rispetto ciò che proclamavano, solo chiacchiere. Il m5s ha già dato riprova di onestà, cosa che non danno i vostri partiti che sostenete tanto.

    In sostanza cominciate ad essere critici anche con i vostri partiti, come lo siete con il m5s e forse qualcosa cambierà in questo paese. Finchè fate le pulci solo a coloro che dimostrano "tangibilmente" di voler cambiare le cose (niente sovvenzioni, abbassamento dei stipendi, etc.) e non guardate chi votate da anni e da anni non solo non mantengono i programmi promessi ma hanno portato indiscutibilmente l'italia alla bancarotta, non andiamo da nessuna parte.

    RispondiElimina
  17. A parte che io non voto sempre lo stesso partito, mi sta benissimo che le persone si autoriducano lo stipendio, ci mancherebbe!! e sono sinceramente convinto che qualcosa di buono lo portino in Parlamento, ma credo anche che serva soprattutto altro di molto più complesso. Ancora non si capisce quali siano i progetti del M5S nel campo sociale, economico ed industriale e son cose che contano molto più dell'ammirevole autoriduzione dello stipendio ... almeno per me.

    RispondiElimina
  18. Economia:
    http://www.beppegrillo.it/movimento/2010/06/test.html

    Società:
    http://www.beppegrillo.it/movimento/2010/07/sviluppo.html

    RispondiElimina
  19. Lorenzo facciamo chiarezza sui sondaggi perchè io li seguo molto e hai scritto molte imprecisioni, spero vivamente per sbaglio, anche se è difficile da credere.

    1)Il sondaggio su un sito internet non è attendibile, perchè si sa benissimo che in rete la maggioranza è composta da "grillini".
    Ho visto siti che danno il m5s al 40%, 50%, ma mai penserò che il m5s abbia davvero quella portata.

    2)Datamonitor dava il m5s all'11% ed era tra i più alti, forse il più alto, peccato che più si avvicinavano le elezioni e più calava. Basti vedere questo sondaggio, l'ultimo possibilie fatto da Datamonitor prima del divieto, dove Cancelleri è dato all'8,5% ovvero 9,5 punti in meno della realtà, che ricordiamo fu 18%.
    http://www.palermotoday.it/politica/elezioni/regionali-sicilia-2012/sondaggio-datamonitor-blogsicilia-musumeci-avanti-11-ottobre-2012.html

    3) Quello di cui parli tu non è un sondaggio ma uno degli scenari che CISE ha ipotizzato. Lo hanno ipotizzato prendendo in considerazione l'ipotesi del boom di Grillo.
    http://cise.luiss.it/cise/2012/10/21/regionali-2012-in-sicilia-la-simulazione-del-cise-che-succede-con-il-boom-di-grillo/

    Di conseguenza, ti prego di non fare più disinformazione. I sondaggi davano e han sempre dato il m5s molto più basso della realtà, punto. :)

    RispondiElimina
  20. Te pirluigi ti chiedi se degli eletti del m5s possano cambiare qualcosa nel parlamento, io invece mi chiedo se pensate che mettere il duo bersani-monti al governo possa portare qualcosa di buono dati i trascorsi. Un programma suicida verso gli italiani, basta vedere cosa ha combinato monti in un solo anno di governo, ed il bello è che bersani ha fatto un copia-incolla del programma di M.

    Mi ripeto, se invece di guardare quello che fanno gli altri, guardaste quello che combinano i vostri eletti, forse ci penserete 100 volte prima di votarli. Ma sia mai ragionare sulle cose.

    RispondiElimina
  21. errore: ci pensere"S"te 100 volte

    ps. il pdl neanche lo valuto, non ne vale la pena.

    RispondiElimina
  22. Personalmente sono convinto che il programma di Monti e Bersani sia il migliore in circolazione, ma ognuno è libero di credere quello che vuole.

    RispondiElimina
  23. Io non faccio disinformazione. Io mi informo come fate voi grillisti tifosi del cazzo. Avete fatto le parlamentarie online facendo votare solo chi vi idolatra e adesso quello che si trova sul web non va più bene?
    Fate pace col cervello e finitela di scassare il cazzo a chi come me per strada a lavorare per un partito serio ci sta dal 1995, non da 1 anno su un blog.

    RispondiElimina