Sondaggio elettorale Demopolis le intenzioni di voto in Sicilia

L’Istituto Demopolis ha realizzato un sondaggio politico elettorale sulle intenzioni di voto in Sicilia. 

Centro Sinistra: 29,5%
Centro Destra: 29% 
Movimento 5 Stelle: 21% 
Coalizione per Monti: 13% l
Rivoluzione Civile di Ingroia: 5,6%

Nota metodologica
L’indagine è stata condotta dal 26 al 29 gennaio 2013 dall’Istituto Nazionale di Ricerche Demopolis, su un campione di 1.008 intervistati, rappresentativo dell’universo degli elettori siciliani. Il Barometro Politico Demopolis è diretto da Pietro Vento con la collaborazione di Maria Sabrina Titone e Giusy Montalbano; supervisione della rilevazione demoscopica con metodologie integrate cati-cawi di Marco E. Tabacchi. Approfondimenti su www.demopolis.it
Maggiori dati su questo sondaggio li trovate qui
Share on Google Plus

About Socu (Federico Stentella)

43 commenti:

  1. se il m5s prende il premio di maggioranza in sicilia fa scoppiare tutti i calcoli pre-elettorali dei partiti.

    RispondiElimina
  2. E difficile immaginare che un movimento come il M5S non raggiunga percentuali ben superirori in regioni dove il voto non è gestito e organizzato come in Sicilia. Stando alle statistiche è tutto il contrario, o forse i valori veri non sono quelli che ci mostrano.
    Se in Sicilia il m5S arriva al 21%, in altre regioni non mi meraviglierei che possa essere oltre il 30%.
    Comunque manca poco per sapere quanto i sondaggisti hanno bleffato sui reali valori del M5S.

    RispondiElimina
  3. Tutti coloro che amano il futuro, hanno dei figli, odiano le falsità...... Hanno solo una scelta di voto........ M5S

    Chi non lo vota e solo perché ha paura di perdere qualche vantaggio o una posizione sociale privilegiata, sua o di un parente o amici....... Ma dentro di loro sanno bene che il sistema politico e marcio fino al midollo.. lo sanno lo sanno anche loro..........

    Allora mi rivolgo a te che stai pensando di votare PD o PDL, ti prego abbi coraggio di ribellati a questo sistema fallo per i tuoi figli......nei forse oggi ti costerà qualcosa, ma dentro di te crescerà la dignità............

    RispondiElimina
  4. in tutti i sondaggi online a livello nazionale non ufficiali il M5S é sopra il 20%...non avranno scampo!

    RispondiElimina
  5. No,Grillo dice cose giustissime,ma non ha una classe dirigente dietro che possa mandare avanti il paese.Il mio cuore dice di votare il M5S,ma il cervello dice CDX.Non c'è alternativa,mi dispiace,la sinistra tutta tasse,immigrazione incontrollata,diritti dei gay ecc ecc. non la voglio vedere al governo,anche considerando illivello di corruzione e clientelismo(vedi MPS) che si porta dietro.

    RispondiElimina
  6. Simo potresti proporre di togliere il diritto di voto a gay, oppure il campo di sterminio.

    RispondiElimina
  7. Carina la posizione che Grillo dice cose giuste ma si vota chi dice l'opposto, rende merito all'intelligenza.

    RispondiElimina
  8. Tutti i sondaggi, a mio avviso, più o meno sono manipolati da chi ne può trarre beneficio confondendo chi li legge.
    Il M5S è senz'altro ben al di sopra di qualunque indagine demoscopica. Lo Tsunami Tour che sta facendo in questi giorni Beppe è sempre ricompensato da una massa sempre crescente di persone che lo stimano e che apprezzano l'operato di tutti i ragazzi del movimento. Il suo tour terminerà il 23 Febbraio a Roma e spero che possa assistere all'entrata trionfante dei primi Parlamentari seri e Onorevoli dall'ingresso dei padri fondatori ad oggi.
    CI VOGLIAMO RIPRENDERE LA NOSTRA ITALIA RUBATA OPPURE NO ?
    Loro non molleranno, noi neppure.

    RispondiElimina
  9. vorrei a dire a simo che anche io votavo CDX e la pensavo come lui sui 5 stelle....MA NN é COSì!!! ci sono tante persone competenti (ingegneri,manager,avvocatti,medici,ecc) e gente che sa qualè la vita reale e quali sono i veri problemi del paese!! se la gente che ha governato in questi anni era competente ed avevano un minimo di serietà a quest'ora non ne stavo discutendo!! detto questo avanti mov5stelle!!

    RispondiElimina
  10. adesso Berlusconi vuole per caso dichiarare guerra alla Germania(vedi faccenda Balottelli)ma in politica estera per avere buoni rapporti non sa che bisogna essere diplomatici, ciò dimostra che è un pessimo politico anche se un ottimo affarista per le sue imprese

    RispondiElimina
  11. a Simo dico che al riguardo del MPS gli indagati sono quelli del consiglio di amministrazione del MPS che anno nascosto le operazioni fatte e il comune /regione anche se Magg. PD potrebbero non avere colpe, comunque il PD nazionale non ne sapeva nulla e tutto il clamore viene fatto solo per propaganda politica

    RispondiElimina
  12. (Simo) "No,Grillo dice cose giustissime,ma non ha una classe dirigente dietro che possa mandare avanti il paese"
    Allora, dato che cdx e csx hanno governato per tutto questo tempo e tu affermi che il M5S non ha persone competenti, perché quelli che ci hanno governato fin´ora, che tu ritieni siano state persone capaci hanno fallito, e noi tutti ci troviamo in questa situazione?
    Qualcosa non mi quadra!

    RispondiElimina
  13. Anna Maria forse qualcuno è entrato con maggiore dignità al Parlamento, se non altro perchè aveva contribuito a far cadere una dittatura.

    RispondiElimina
  14. Comunque voi sostenitori del M5S avete tanto trionfalismo, ma ancora non avete detto un nome sulle persone che vorreste vedere come Presidenti di Repubblica o del Consiglio e come Ministri. Mi fa sorridere questa cosa.

    RispondiElimina
  15. ...stimo grillo. ma questa volta chi lo vota è come se votasse berlusconi e altri 5 anni di berlusconi l'italia non se li puo permettere

    RispondiElimina
  16. Caro stefano,
    Non è il nome del presidente e dei ministri che risolve i problemi in Italia....
    Non so come spiegartelo ma ci provo.....
    Il problema e il sistema che c'è oggi, il sistema di interpretare a politica... Capisci?
    Il m5s l'ha rivoluzionata.
    Il presidente del governo e il ministro sono io è te e noi è voi..... Non tizio.
    E il cittadino il politico del futuro, non esulterà più a politica come lavoro, la politica e un servizio.
    Nel nuovo concetto di intraprendere la politica che ha creato il m5s, il premier lo potrebbe fare anche un bambino........

    I partiti e i politici per come tu li vedi sono tutti morti...... Oggi in Italia e presto in tutto il mondo.

    Il mondo cambia e i libri di storia porteranno testimonianza....

    RispondiElimina
  17. Quindi che so ogni mattina si estrae a sorte e si dice tu oggi vai agli Esteri, tu alla Difesa, tu oggi vai a trattare a Bruxelles per il fiscal compact .... tanto non contano le persone, carina come situazione.

    RispondiElimina
  18. Stefano de pool a parma ti pare stiano facendo così ?
    Stai tranquillo che se il movimento riuscisse ad andare al governo formerà un consiglio dei ministri splendido. Con persone capaci e oneste.

    RispondiElimina
  19. A Parma c'era un candidato sindaco o sbaglio ?

    RispondiElimina
  20. Piuttosto che preoccuparti di chi copre un ruolo e chi un altro nel m5s, cosa che si vedrà a tempo debito qualora il movimento vinca le elezioni, io mi preoccuperei degli scandali del monte dei paschi di siena, quelli si che sono gravi dato che dietro c'è tutta la direzione del pd, cioè il partito che "forse" andrà al governo.

    Direi che tra l'avere una rosa di nomi del m5s che tanto sono cittadini qualunque, di conseguenza anche se ti dicono i nomi ne sai quanto prima e mettere al governo dei ladri matricolati che si portano dietro un debito di 24 mila miliardi di lire dei contribuenti, bè, forse è un tantino + preoccupante la seconda voce.
    Sai com'è.

    RispondiElimina
  21. adesso Berlusconi ha scritto un altro contratto con gli italiani ma a firmarlo non devono essere in due parte e controparte ,invece lo firma solo lui, io se faccio un contratto e non lo rispetto pienamente devo pagarne le conseguenze, lui invece se non lo rispetta come gli altri contratti 2o3 precedenti non paga niente anzi viene sempre premiato

    RispondiElimina
  22. 24 Miliardi di euro dei contribuenti ahahahahahah l'ho sentita in streaming questa sciocchezza di Grillo, fa il paio con i 98 miliardi da recuperare dalle slot machine. E quando lo stato ha passato 24 miliardi di euro al Monte dei Paschi? certo che le sparate più grosse di Berlusconi

    RispondiElimina
  23. Caro stefano il signor Beppe Grillo aveva accusato Craxi quando l'uomo piu potente d'Italia. Aveva anticipato il Caso Parmalt e Cirio. Di cavolate ti assicuro non ne spara. Lo so che sei abituato alle sciocchezze del PD con le truffe annesse...ma il mondo sta per.cambiare!!!!

    RispondiElimina
  24. Infatti io ho visto Grillo due volte tenere uno spettacolo al festival dell'Avanti (organo ufficiale del Partito Socialista Italiano)

    RispondiElimina
  25. Ma allora è proprio vero il detto che il riso abbonda nella bocca degli stolti.
    Se invece di ridere nella totale ignoranza ti informassi, forse sapresti che quei 24 miliardi sono anche pochi rispetto alla cifra complessiva che sta crescendo giorno dopo giorno.

    I dati sulla voragine MPS sono su qualsiasi testata giornalistica, non occorre un detective per saperli, solo un minimo di volontà di informarsi e ragionare una volta tanto con la testa sgombra da ideologie di sorta.


    Notizie documentate:
    - Dal 30 maggio 2008 al 30 aprile 2009 – il Monte ha effettuato bonifici per oltre 17 miliardi.
    - In soli 2 mesi, il prezzo di Antonveneta è schizzato da 6,6 miliardi pagati dal Banco Santander ai 9,3 + oneri vari che hanno fatto salire il prezzo definitivo a 10,1 miliardi circa, tirati fuori da Mps. La differenza tra 6,6 e 10,1 è di 3,5.
    - Ai quali vanno aggiunti almeno altri 7,9 miliardi di debiti Antonveneta, che l’istituto senese si è accollato.

    Veloce somma:
    17+3,5+7,9= 28,4

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/01/29/mps-ora-ce-anche-lipotesi-di-truffa-al-setaccio-bonifici-per-17-miliardi/482724/

    Quindi diciamo che mi tenevo anche basso dato che il buco effettivo è di 28,4 miliardi di euro.
    Ma tanto lo ha fatto il pd, sia mai che analizzi criticamente il tuo adorato partitino di santi, tanto puliti e tanto bravi. Loro rubano nelle tasche della gente mettendo sulla strada una marea di persone e tu ridi. Comportamento molto maturo e riguardoso, complimenti.

    RispondiElimina
  26. In maleducazione credo tu possa battere tutti.
    Ma non hai risposto a quanti soldi ha pagato lo stato, cioè i contribuenti ?

    RispondiElimina
  27. Si parla solo di un prestito di 3,9 miliardi ad un interesse del 9%, siccome lo stato trova denarovedendo titoli, attualmente ad un tasso di circa 4,5%, lo stato ci guadagnerà un 4,5% di differenza di interesse. Per assurdo i contribuenti potrebbero guadagnare dagli errori del management del Monte dei Paschi.
    Altra storia è che le banche non debbano essere minimamente controllate dalla politica co cui sono assolutamente d'accordo, o che se si siano commessi dei reati è sacrosanto che la magistratura persegua i colpevoli.

    RispondiElimina
  28. La testa sgombra dalle ideologie io l'ho sempre avuta, tu credo proprio di no.

    RispondiElimina
  29. Non sono io che rido sulle disgrazie del prossimo mi sembra e non sono io che non voglio vedere la realtà dei fatti perchè "ideologicamente" non mi fa comodo.

    Il buon monti 3,9 miliardi li ha già pagati e li ha pagati con i soldi dei contribuenti. Il resto verrà ripagato sempre con i soldi dei contribuenti tassa dopo tassa dato che lo sanno tutti che finirà come il caso parmalat essendo i Mps praticamente in crack economico.
    Tra l'altro lo stato sovvenzionò i MPS già in passato, sempre ed ovviamente con i soldi dei contribuenti.

    Per quanto riguarda il 9% degli interessi e dei futuri guadagni, oltre ad essere ignorante sei anche uno sprrovveduto dato che si sa fin da ora che quegli interessi sono solo di facciata e che non verranno mai ripagati dato che la società, ripeto, è in crack economico, quindi con quali soldi li ripaga gli interessi? Forse con quelli che si fa dare dallo stato e quindi dai contribuenti?
    Non farti ridere dietro perfavore, di favolette per bambini ne abbiamo già viste parecchie in questo paese e il caso parmalat ne è l'esempio vivente.

    Ma oltre ai soldi che lo stato fornisce ai Mps ci sono anche tutti quegli investimenti in borsa che migliaia di cittadini si sono visti volatilizzare. Parliamo di crolli paurosi dal valore di 3,00 del 2008 per azione al valore odierno di 0,25 e te ancora parli?

    Se lo sono spolpato le brave sinistre, quelle stesse sinistre che ora vorrebbero governare questo paese.

    RispondiElimina
  30. h omer non hai capito che i dirigente delle banche fanno quello che vogliono e se poi nascondono le cose la colpa è solo loro e non dei partiti e il PD non a colpe soprattutto perchè non sono indagati e poi il centrodestra si dice sempre garantista ma mi facciano il piacere è garantista solo se si tratta di uno di loro

    RispondiElimina
  31. Ancora non è stato dato un solo euro al Monte dei Paschi, a farti ridere dietro sei tu che affermi falsità

    RispondiElimina
  32. Aurelio, ti garantisco che non c'è vertice che non sappia cosa accade sotto specialmente se si muovono dei capitali così grandi, quindi non crediamo alle favole.

    La direzione del pd sapeva cosa stava succedendo, non a caso lunedì 28 gennaio 2013 i pm che indagano sull'affare Antonveneta scoprono bonifici internazionali per 17 miliardi. Subito dopo emergono somme rilevanti che sarebbero rientrate in Italia con lo Scudo Fiscale voluto dal Pdl e approvato grazie all'assenza in aula di molti deputati del pd, guarda caso..

    Tra l'altro la Fondazione MPS, azionista di maggioranza di MPS, indica all'assemblea dei soci della banca la nomina di Alessandro Profumo alla carica di presidente. Profumo ex ad di Unicredit è rinviato a giudizio al tribunale di Milano con l'accusa di frode fiscale. Di bene in meglio.

    Aggiungo un ultimo "particolare" e cioè che con questo lucro ignobile sui MPS sono a rischio il posto di ben 10.000 persone, cioè 10.000 famiglie in mezzo ad una strada.

    Questi sono i fatti caro Aurelio ed è bene conoscerli per sapere con chi gli italiani hanno a che fare.

    RispondiElimina
  33. h Omer dimmi i nomi dei vertici del PD che ha avuto un avviso di garanzia per la faccenda del MPS ancora nessuno quindi non dare la caccia alle streghe prima che appaiano come fa tutto il centrodestra ad eccessione di Berlusconi(Ha percaso qualche scheletro da nascondere?)

    RispondiElimina
  34. Ma gli avvisi di garanzia purtroppo non arriveranno mai, come mai è arrivato nulla sul dissanguamento da parte della sinistra sulle coop, o su telecom, etc. o non arriva nulla verso berlusconi ed i suoi adepti. Sempre che la macchina del potere non salti per aria, ma la vedo dura.

    Dice un vecchio detto che "chi amministra ha minestra", non a caso i politici vanno in galera o vengono inquisiti solo se hanno il resto del parlamento contro. La norma sono sentenze cadute in prescrizione, molte neanche aperte perchè ostacolate già in partenza e se proprio gli va male a quei pochi politici inquisiti, il massimo che gli danno sono gli arresti domiciliari eccetto rarissimi casi di ingabbiamento.

    Tu berlusconi lo vedi in galera nonostante tutto quello che ha combinato fino ad oggi? No. Quanti sono i deputati di destra inquisiti quando mancano soldi in comuni, ne spariscono altri in società di vario genere?
    Bè ti do una notizia "incredibile", aimè funziona allo stesso modo anche a sinistra.

    RispondiElimina
  35. H Omer sai cosa penso che si formerà un governo M5S col centrosinistra e cosi vedremo cosa saprà fare il M5S oltre a protestare e non mi basta che dica che starà in parlamento solo per controllare (controllare sono capaci anche i bambini)

    RispondiElimina
  36. Impossibile Aurelio, un movimento che combatte tutta la vecchia partitocrazia non si può alleare col pd nè col pdl nè con qualsiasi partito della casta, perchè andrebbe contro la regola su cui è sorto, quella di cambiare il paese dalle fondamenta e con il pd come alleato sarebbe impossibile farlo.

    RispondiElimina
  37. Infatti Tanzi non ha subito condanne e nemmeno Previti. Nei tempi passati nemmeno Craxi .... bah

    RispondiElimina
  38. Non si va in parlamento per protestare ma con la volontà di governare se no è meglio stare a casa.Dire di stare solo per controllare cosa fanno gli altri è pure vigliaccheria quindi mi auguro che il M5S quando sarà in parlamento decida di entrare a governare

    RispondiElimina
  39. Caro Aurelio, perche non Dai il voto al m5s e vedrai cosa sarà in grado di fare.
    Stai tranquillo che non può fare meno di quello che a fatto ulivo margherita socialisti e PD.....

    Io ero uno sfegatato prodiano e dalemiano e ho votato anche il PD.

    È poi un giorno mi sono detto..... Ma che cazzo faccio? Continuò a votare chi mi perquote e mi truffa e ingrassa alle mie spalle? Ora vadano via! Basta! Lascino provare qualcun altro.
    Io ho figli e voglio un futuro per loro. Cioè possono darmi garanzie per un futuro dopo 49 anni di disastri??? Tu Aurelio spiega i come puoi avere ancora fiducia verso chi ti ha tradito più volte? O forse hai solo paura di perdere la tua posizione sociale??? L'unico motivo er votare il PD oggi può essere olo questo

    RispondiElimina
  40. Stefano vota il PD, e se dovesse vincere(cosa che non succedera al senato, e forse a questo punto neanche alla camera), sarà un suicidio assistito. Ormai è finita per la vecchia politica. E' un'occasione da prendere adesso o mai più. Voltiamo pagina. Lo tsunami arriva...

    RispondiElimina
  41. @Simo -No,Grillo dice cose giustissime,ma non ha una classe dirigente dietro che possa mandare avanti il paese:
    Ti chiedo , ma gli altri, quella classe dirigente che ,come tu dici, possa mandare avanti il paese , ce l'hanno ???
    Non mi sembra visti i risultati.
    L'unica cosa certa è questa !!!!

    RispondiElimina
  42. Grillo ha delle conoscienze tra i più grandi premi nobel sull'economia che hanno deciso di collaborare nel progetto. INFORMATEVI PRIMA DI PARLARE. Comunque anche se non fosse così preferisco un salto nel buio con il M5S , che un suicidio assistito con il PD!!

    RispondiElimina
  43. Basterebbe il ragionamento di Valerio per giustificare il voto al M5S

    Ci vediamo in parlamento

    M5S

    RispondiElimina