SKY TG24 sondaggio elettorale e scenari possibili al senato

Di seguito le tabelle del sondaggio Tecnè per SKY TG24 sulla situazione al senato in alcune delle regioni in bilico ed i relativi scenari possibili:











Share on Google Plus

About Socu (Federico Stentella)

16 commenti:

  1. Qui in Piemonte il m5s è ampliamente sopra il 15,1. Ne sono certo.

    RispondiElimina
  2. ahhh i sondaggi a campione sui telefoni fissi......super affidabili come le supercazzole

    RispondiElimina
  3. Vorrei sapere ,dopo che Berlusconi ha detto che creerà 4 milioni di nuovi posti di lavoro(se fosse vero) senza che vengano pagati i contributi dai datori di lavoro,chi li mette i soldi (lo stato non ne ha)? oppure questi nuovi giovani lavoreranno per 5 anni come se fossero in nero e quindi andrebbero in pensione con meno soldi o dovrebbero lavorare 5 anni in più . Berlusconi quando promette una cosa dica tutto quello che accadrebbe a questi giovani invece di fare pura propaganda

    RispondiElimina
  4. a proposito perché quello che ho detto prima non ne parlano in televisione per fare chiarezza?

    RispondiElimina
  5. Il movimento 5 stelle potrebbe risultare determinante per fare avere la maggioranza al Senato alla coalizione di Bersani...
    Una domanda per gli elettori di Grillo: voi preferireste che i vostri senatori facciano cadere subito il governo o che arrivino a trattare con il centrosinistra per far passare leggi proposte dal Movimento?

    RispondiElimina
  6. come in sicilia primo, come in sicilia. Appoggio esterno e cazzi che volano.

    RispondiElimina
  7. E se si toccassero temi delicati come i diritti dei gay?

    RispondiElimina
  8. Io sono per mandarli a casa, tanto il 90% dei decreti del m5s non li accetterebbero tanto sono legati ad interessi di partito che non si possono permettere di perdere. Decreti come l'eliminazione delle sovvenzioni ai partiti, ai giornali, democrazia diretta senza quorum, etc. sono inaccettabili sia per la sinistra che per la destra, quindi un bel reset e si ricostruisce questo paese con gente onesta.

    RispondiElimina
  9. Non credi che comunque potreste riuscire a fare qualcosa di buono? Specialmente con la sinistra, che è comunque più aperta del PDL (spero che me lo riconoscerai, questo, visto che comunque Berlusconi è pur sempre Berlusconi).
    E poi, ripeto, non ho capito quali sono le posizioni del M5S nei riguardi dell'aborto, dei diritti delle coppie di fatto, delle pari opportunità. Su quello ci potrebbe essere un dialogo positivo, secondo me.

    RispondiElimina
  10. Caro Primo, non c'è movimento più aperto del M5S quando si parla di diritti. Il M5S è favorevole alle coppie di fatto come all'eutanasia e tante altre cose. Tra i punti del programma c'è anche l'abolizione dei patti lateranensi. Il movimento 5 stelle farà ostruzionismo solo per leggi insensate che vanno contro il cittadino.

    RispondiElimina
  11. Grazie per la risposta Ravid, conoscevo ovviamente il programma del Movimento, ma non sono sicuro che sia condiviso appieno da tutti gli elettori di Grillo. Che dite?

    RispondiElimina
  12. Come ti dicevo Primo, magari un 10% di punti in comune potrebbero esserci ma il problema principale è che il m5s vuole cambiare dalle fondamenta il parlamento, restaurando una democrazia dal basso e per forza di cose se non c'è la stessa intenzione da parte della sinistra (come sappiamo sia io che te che non c'è) trovo molto difficile se non impossibile possa nascere un intesa.

    Per quanto riguarda le coppie di fatto, l'aborto e tutto il resto confermo ciò che ha detto Ravid, molti nel m5s la pensano così.

    RispondiElimina
  13. Se si trattassero temi delicati come i diritti gay??? Il m5s è chiaramente pro - diritti dei gay. Il problema siete voi del Pd che avete dinosauri omofobi come Rosy Bindi.
    http://www.beppegrillo.it/2012/07/nozze_gay.html
    https://www.youtube.com/watch?v=iK99qVmnDP4

    Eliminate dal partito questa conservatrice fanatica religiosa invece di darle deroghe scelte da nessuno, e allora si che si potrà parlare di diritti gay anche con il m5s.

    RispondiElimina
  14. Dario, non c'è bisogno di scaldarsi, io so solo che alcuni elettori del Movimento provengono da Lega e PDL, e quindi il mio dubbio era circa quella parte dei vostri.
    In ogni caso, visto che adesso sono autore di Sondaitalia, non voglio definirmi "del PD" né di nessun altro partito/movimento. Sto solo facendo domande e/o osservazioni.
    Sono d'accordo con te riguardo al fatto che alcune parti del PD sarebbero da lasciare a casa. Se fossi Bersani li spedirei fuori immediatamente

    RispondiElimina
  15. Scusami Primo, hai ragione mi sono scaldato per nulla, è solo che quando penso alla Bindi mi viene un nervoso allucinante, e inoltre credevo stessi provocando come fanno in molti qui. La Bindi è una persona che proprio non rispetto e mi irrita pensare che di fisso la ritroverò in Senato.
    Mi fa piacere comunque che sei d'accordo con me riguardo questo concetto.
    Rispetto agli elettori di Pdl e Lega, credo che alcuni si adattino, altri se ne freghino proprio perchè tanto il loro è un voto di protesta contro una destra che non li rappresenta più.

    RispondiElimina
  16. Patto di governabilità. Ecco la risposta.
    Tanto non capirete voi quattro soliti, chissà se Primo sia più aperto alla riflessione e al confronto.

    RispondiElimina