Ballarò il sondaggio su chi votano gli italiani

Di seguito le tabelle Ipsos con i dati del sondaggio elettorale sulle intenzioni di voto degli italiani.



Confronta con i dati del sondaggio Ipsos di matedì scorso


Share on Google Plus

About Socu (Federico Stentella)

6 commenti:

  1. E' interessante questo sondaggio. il movimento 5 stelle viene dato molto sopra i sondaggi pre silenzio elettorale, quando probabilmente era al 22% veniva dato al 17%. se il sondaggio è fatto con lo stesso metodo ci sarebbe da aumentare del 30% i dati riportati.
    Probabilmente molti non dichiarano che voteranno Grillo perche hanno qualche vecchio debito di voto di riconoscenza o di scambio. se aumentiamo del 30% i dati del m5s avremmo un 37%. . allo stesso modo tutti i sondaggi hanno fortemente sopravalutato monti che nella realtà era al 10 quando invece veniva dato al 14% . probabilmente per lo stesso motivo riportato sopra, molti che hanno qualche vecchio debito con esponenti dell'udc o fli dichiarano di votare monti ma nel segreto dell'urna votano secondo coscienza.

    RispondiElimina
  2. Il tripartitismo attuale è destinato a saltare presto.
    Già adesso il PDL da segni di cedimento, avviandosi di nuovo sotto il 20%, se Berlusconi venisse consegnato mani e piedi alle amorevoli cure della Bocassini sparirebbe in poche settimane.
    Il PD sta diventando la nuova "destra", nel senso di difesa dei vecchi interessi costituiti, mentre il M5S sta coagulando le sempre più estese fasce di nuovi poveri.
    Fanno ridere gli ultimi giapponesi del PDL, che ancora adesso sul territorio si danno da fare a caccia di clientele che non possono più pagare e consensi che non servono più a niente.

    RispondiElimina
  3. Per chi avesse ancora qualche strascico di dubbio sulla scelta del M5S:
    http://www.byoblu.com/post/2013/03/13/Perche-non-si-puo-dare-la-fiducia.aspx

    RispondiElimina
  4. Homer, tra Messora e Travaglio, sono uno meglio dell'altro. Lucidi , obiettivi e competenti.
    Ah, fossero tutti così..

    RispondiElimina
  5. Concordo, se portassi avanti un talk show metterei in pianta stabile un piero ricca come critico della trasmissione, altro pezzo da novanta, ma si vede che alla partitocrazia odierna, come al solito troppa obiettività risulta scomoda.

    RispondiElimina
  6. Come darti torto!
    Comunque gente come Gad Lerner e Luca Telese invece, li vedrei bene alle previsioni del tempo :D

    RispondiElimina