Ultimo sondaggio politico elettorale Datamonitor sulle elezioni per il Sindaco di Romda | Full Politic

Ultimo sondaggio politico elettorale Datamonitor sulle elezioni per il Sindaco di Romda | Full Politic














Share on Google Plus

About Socu (Federico Stentella)

7 commenti:

  1. Mi sembra incredibile che i romani rieleggano un sindaco del PD o del PDL dopo tutti gli scandali che sono emersi in queste due famiglie. Io voglio credere che i romani sono persone intelligenti e non si facciano prendere per l'ennesima volta per i fondelli.....

    RispondiElimina
  2. Le famiglie politiche del PDL e del PD non sono uguali.

    Il PD di Roma non ha avuto scandali in confronto alla valanghe di scandali che ha travolto la Polverini e Alemanno.

    Soprattutto però la differenza è nella capacità di reagire agli scandali. Zingaretti si è presentato agli elettori con una squadra completamente nuova capace e professionale e non ha ricandidato nessuno dei consiglieri uscenti. In altri termini chi nel PD viene coinvolto in uno scandalo viene rimosso o si rimuove da solo. Al contrario nel PDL la capacità di sostituire chi sbaglia o viene coinvolto in una indagine è decisamente scarsa a partire proprio dal Silvio Berlusconi che nonostante sia stato coinvolto più volte dalla magistratura in indagini sta ancora la come sta ancora la a candidarsi Alemanno che è stato sicuramente coinvolto in parentopoli, nelle vicende ACEA ecc...

    Mi auguro che i romani sappiano scegliere Marino persona capace di perseguire l' interesse della collettività e non quello di amici e parenti e smettano di seguire movimenti di protesta che hanno dimostrato di non riuscire a incidere nulla sul governo.

    La scelta è tra Marino e Alemanno tra un nuovo sindaco che cambierà tutto l'apparato messo su da Alemanno e un sindaco di Destra che vuole continuare a fare solo i suoi interessi.

    Il resto non conterà perché la scelta si farà al ballottaggio.

    RispondiElimina
  3. come al solito un voto positivo per chi si e' opposto alla linea del PD verra' interpretato come una vittoria per i vertici. I romani si meritano i politici collusi del PDL&PD-L.

    RispondiElimina
  4. Concordo con Fabrizio.. Marino, così come la Serracchiani in Friuli, verrà votato perché il popolo di centrosinistra è rimasto talmente schifato dall'ultima performance a livello nazionale, che appena all'interno del suo partito di riferimento vede qualcosa che minimamente sembri appena appena diverso da quello schifo, ci si butta a testa bassa senza farsi domande più di tanto...
    Ma io dico: uno che si è candidato in Parlamento, che ha preso un impegno specifico con i cittadini di rappresentanza nel contesto politico nazionale, e appena eletto corre per la poltrona di sindaco di Roma (senza rinunciare a quella appena arraffata, non si mai coi tempi che corrono), questo dico, sarebbe il "cambiamento", la "vera sinistra"? Beati voi che vi accontentate di 'sta roba

    RispondiElimina
  5. Ditemi un motivo perche un cittadino dovrebbe fidarsi e rivotare ancora un sindaco del pd o del pdl che in passato hanno solo peggiorato le cose. Perche non provare una nuova classe politica. Dico "NUOVA" sul serio. Nuove idee nuove persone. Perche non provare. PERCHE NON LASCIARE LAVORARE IL M5S????

    RispondiElimina
  6. perchè a roma lavorano tutti di burocrazia! ovvio che continuino a votare PD PDL..

    RispondiElimina
  7. Potremmo provare un sindaco ebreo o uno musulmano, giusto per provare qualcosa di nuovo, o magari uno satanista, non credo ci sia mai stato, sicuramente sarebbe una novità.

    RispondiElimina