Sondaggio IPR Marketing sulle intenzioni di voto degli italiani


La sera del 19 novembre durante la trasmissione "L'ultima Parola" è stato diffuso il sondaggio di IPR Marketing relativo le intenzioni di voto degli italiani. IPR interroga poi il suo campione sul fututo della situazione politica italiana nel caso il 14 Dicembre cada il Governo. Da quanto rilevato emerge che la magigoranza degli Italiani (58%) preferirebbero essere chiamati al voto. Questo dato è interessante soprattutto se messo in rapporto con l'aumento dell'astensionismo rilevato sempre da IPR Marketing. L'astensionismo sale dal 35% rilevato il mese di Ottobre al 40% di questo mese.
Cerca nella tabella mese il precedente sondaggio di IPR Marketing per fare un confronto ed analizzare le variazioni.


Di seguito i dati in %:

MOVIMENTO 5 STELLE (GRILLO): 2.5
FED.SIN: 1,0
PD: 26.0
IDV: 5,0
SEL: 4.5
VERDI: 1.0
LISTAE PANNELLA BONINO: 1,0
UDC: 7.0
API: 2.0
FLI: 5.5
MPA: 1.0
PDL: 28.5
LEGA NORD: 12.5
LA DESTRA: 1.5
ALTRO: 1.0


SE IL GOERNO DOVESSE CADERE IL 24 DICEMBRE....
In ogni caso se il 14 Dicembre, quando è prevsto il voto sulla mozione di sfiducia, dovesse cadere il governo, secondo Lei, quale soluzione sarebbe migliore?

IL VOTO ANTICIPATO: 58%
UN GOVERNO BERLUSCONI BIS: 18%
UN GOVERNO TECNICO: 16%
SENZA OPINIONE: 8%


Metodo: C.A.T.I.
Campione: 962 casi
Sondaggio eseguito il 18 Novembre 2010



Share on Google Plus

About Socu (Federico Stentella)

0 commenti:

Posta un commento