Mentana sondaggio elettorale del TG LA7 delle 20:00

Sondaggio politico elettorale EMG appena diffuso da Enrico Mentana al TG LA 7 delle 20:00
Share on Google Plus

About Socu (Federico Stentella)

14 commenti:

  1. sondaggio PALESEMENTE TRUCCATO. Vedrete i numeri del movimento 5 stelle alle amministrative...

    RispondiElimina
  2. e basta con sto m5s. possibile che gli unici sondaggi politici esatti sono quelli che vi danno all'otto % ? c'avete rotto già. tra poco ci saranno le elezioni amministrative, quello che quel movimento vale lo si vedrà li. cmq, ricordatevi che senza alleanze, m5s non arriverà MAI a governare una mazza, chiedete al vostro padrone beppe di mettere su qualche alleanza o farete opposizione tutta la vita.

    RispondiElimina
  3. la gente capirà un giorno che il M5S è la novità... le amministrative saranno un ulteriore passo avanti, le politiche del prossimo anno vedranno aumentare ancora la fetta. Siamo un paese di vecchi, ho 33 anni sono laureato in Ingegneria elettronica, lavoro stabilmente da anni in una azienda parastatale con nessuna possibilità di crescita interna perchè per crescere devi essere raccomandato. Sono stufo di queste situazioni, sono stufo di questo paraculaggio. usciamone fuori, usciamone a testa alta. Basta con i partiti, basta con le raccomandazioni. Il M5S è una speranza, i partiti sono il passato.

    RispondiElimina
  4. Socu, è stato mandato in onda un altro sondaggio a "otto e mezzo" sempre su LA7 :)

    RispondiElimina
  5. Non voto per il Movimento 5 Stelle, ma penso che effettivamente sia molto sottostimato. Azzardo una previsione: secondo me sarà addirittura il terzo partito nelle prossime amministrative (considerando solo le città più grosse, dove le liste civiche hanno un'influenza relativa). Del resto dopo PD e PDL c'è un vuoto, chi prende almeno l'8% lo diventerà e, sempre secondo me, loro prenderanno di più.

    RispondiElimina
  6. palesemente contraddittori anche perchè a "otto e mezzo" hanno dato tutt'altri numeri. Sarebbe bene che si mettessero d'accordo almeno sullo stesso canale

    RispondiElimina
  7. Prendo nota di questo sondaggio ampiamente manipolato e dopo il 6 maggio lo metterò alla berlina su facebook. Adesso anche i sondaggisti si sono allontanati dalla realtà o seguono altre logiche non reali. Cambiate società, la realtà è un'altra. Mi spiace ma si vede lontano un miglio che siete fuori dal mondo.

    RispondiElimina
  8. Sondaggi inutili e privi di attendibilità, se non ci saranno brogli elettorali (soprattutto al sud) ci aspettiamo un buon risultato del M5S che vedo intorno al 10% minimo a livello nazionale e comunque in forte crescita. Si tratta di attirare l'astensionismo e gli indecisi perchè siamo allo zoccolo duro dei vecchi partiti e ormai non ci saranno più grossi cambiamenti. Purtroppo c'è troppa gente incapace di ragionare e di votare per il cambiamento. L'italiano che vota i vecchi partiti gode nell'essere derubato... peggio per lui.

    RispondiElimina
  9. Peggio per tutti purtroppo.

    RispondiElimina
  10. non capite nulla di sondaggi e voi del m5s siete una manica di frignoni lamentosi. i sondaggi hanno una attendibilità relativa e i dati differiscono da sondaggio a sondaggio perché viene studiato un campione, e il campione ha una precisione che è molto relativa. il risultato reale sarà poi compreso dentro una forbice tra due valori. certo che grillo non ha ancora fatto NIENTE e il web è già pieno di frignoni m5s che non fanno altro che lamentarsi. ero indeciso tra grillo, vendola e di pietro, questa volta scelgo di pietro. vendola mi ha fatto storcere il naso con lo scandalo del san raffarle. grillo non fa che ripetere le stesse vaccate come se fosse perennemente su un palcoscenico e i suoi sostenitori son peggio dei berlusoniani, servili e stralunati e lamentosi.
    almeno di pietro è li da una vita e si è sempre comportato da SIGNORE, non è l'ultimo dei politici della domenica che recita durante i comizi.

    RispondiElimina
  11. Si, infatti di pietro ha fatto parte di quei governi di sinistra che hanno fatto finta di nulla davanti alle porcate della parmalat e delle coop rosse e della cirio, ai canali televisivi di berlusconi e alle mangerie dei partiti, non ultimi tutti i soldi che si è sempre beccato con il risarcimento ai partiti, che chissà perchè, solo ora, sotto elezioni, con l'aria di insoddisfazione della gente che spira, di pietro si affretta ad attaccare.. ma famme il piacere te e il tuo di pietro, un altro bono quello.

    RispondiElimina
  12. Si certo, è stato un signore anche ad essere il terzo partito per differenza tra rimborsi elettorali e spese sostenute. 3,4 milioni spesi su 21,6 ovvero circa il 529% di guadagno secco! Un vero signore, soprattutto ora che vogliono fare gli eroi cercando di abolire i rimborsi elettorali dopo decenni che li prendono, e i polli come te saranno quelli che saranno lì a gridare "Così si fa!"
    Ma informati ignorante! Inoltre qualche fanatico di Grillo c'è di fisso tra gli elettori del m5s, ma in ogni partito ci sono dei fanatici e ti posso assicurare che questi fanatici, come in ogni partito tolta forse la lega e il pdl, sono una vera minoranza, perchè il 99,99% segue il m5s, non Grillo. Ma che te lo dico a fa..

    RispondiElimina
  13. anonimo delle 18:50, sveglia, altrimenti te lo rimetteranno di dietro altre 15 volte, di pietro ed i suoi amichetti della casta.
    SVEGLIATEVE!

    RispondiElimina
  14. Sondaggio palesemente inattendibile: M5S al 4,6% e Pd al 30% !? Ma per favore!
    Ormai tutti i sondaggi danno il M5S vicino all'8% (Mannheimer compreso), senza considerare gli indecisi (al 50%) la maggior parte dei quali voterà M5S e IDV. Conclusione: il M5s è già sopra il 10% e alle prossime politiche prenderà circa il 20%.
    Pd e Pdl stanno perdendo colpi, e i politici lo stanno capendo: per questo pensano a cambiar nome (Partito della Nazione, Alfano che vuol cambiare nome al partito ecc.), cercando di ingannare ancora gli elettori, ma sono sempre gli stessi, il lupo perde il pelo ma non il vizio.
    Certo è deprimente vedere che alcuni italiani continuano a votare sempre gli stessi partiti nonostante lo scempio di questa gentaglia (qui il discorso sarebbe davvero lungo).
    Vedrete alle politiche ... M5S intorno al 20%.
    Se poi le cose non cambieranno, pazienza: vuol dire che gli italiani sono soddisfatti della situazione, dunque si tengano questi politici e restino pure sul lastrico, senza lamentarsi della crisi, delle tasse, della mancanza di lavoro ecc. La stupidità ha un prezzo.
    Se in Francia o Germania avessero la situazione italiana, i francesi e i tedeschi avrebbero già rispedito a casa tutti, al contrario degli italiani.

    RispondiElimina