Ballarò i sondaggi di questa sera

PD 25,6% M5S 19,8% PDL 16,8 IDV 7,3% UDC 7,1% SEL 6,5% Lega Nord 4,5% FLI 2,7% FDS 2,7%

  
Share on Google Plus

About Socu (Federico Stentella)

45 commenti:

  1. se fosse vero....citando Maurizio Mosca...."AAAH...COME GIOCA GRILLO..."e da qui a maggio 2013 si può tentare il sorpasso finale...

    RispondiElimina
  2. il nostro obiettivo e' ke il 100% dei cittadini italiani diventino stato!!!basta crederci!!1 vale 1!!Federico M5S

    RispondiElimina
  3. Vedrete come Grillo si sgonfierá come un soufflè una volta che dovrà rispondere davanti a giornalisti su domande VERE. Finora ha fatto solo comizi ed è sempre scappato dai giornalisti che gli facevano domande concrete sul suo "programma". Proprio come faceva berlusconi, del resto gli italiani hanno trovato un nuovo "duce" per cui tifare.

    RispondiElimina
  4. La verità è che Voi della sinistra avete solo una gran fifa.
    Siete come i tifosi di calcio, Io del Milan, Tu dell'Inter ...
    Quindi criticate solo per partito preso e per difendere coi denti le posizioni acquisite in anni e anni di piccoli, medi e grandi intrallazzi, sia a livello locale cje nazionale.
    Poveri pecoroni, non Vi accorgete, o fate finta di non capire.
    Sentite la terra mancarVi sotto ai piedi, e crollare i castelli costruiti in anni di favori.
    Siete una piccola mafia che difende il suo territorio.
    Molti Italiani ormai hanno capito, ma Voi ciechi continuate a difendere e votare il Vostro Milan o la Vostra Inter.
    Continuate così ...
    Siete dunque contro il popolo ? E' il popolo Vi seppellirà
    Aprite gli occhi, valutate con la testa
    I tempi stanno cambiando
    M5S Vi seppellirà

    RispondiElimina
  5. Grillo non deve rispondere ai giornalisti perchè a differenza di berlu non punta a diventare presidente del consiglio. Sta beato a casa sua, vedrai come i candidati per le politiche sapranno presentarsi e spiegare il programma. Aspetta con calma, quando il M5S sarà verso il 30%

    RispondiElimina
  6. Ancora con sta storiella che Grillo non sa rispondere ?

    Ma perchè ... Bersani Casini e Alfano che cacchio rispondono alle domande ????
    Voi capite cosa vogliono fare ???
    Voi capite quello che dicono ?
    e che cazzzzzz

    RispondiElimina
  7. Per me è già iniziato il requiem della politica italiana come l'abbiamo conosciuta fino ad oggi. Ora sta morendo il cdx, il prossimo è il csx. Tuttavia il M5S deve accelerare per il 2013 e discutere ora il programma, iniziare le primarie per i candidati nazionali del 2013 e sistemare il portale nazionale che è inadeguato ora come ora.

    RispondiElimina
  8. Ettore ed Enzo30 maggio 2012 13:43

    Crediamo che tutti i partiti tradizionali siano arrivati al capolinea. Siamo tutti stanchi di sentire parlare gli steddi leaders dei partiti tradizionali che ripetono sembre le stesse cose.
    Il capo dello Stato anzichè fare gli amminimenti a Grillo e al M5S dovbrebbe riprendere fortemente le redini della politica in mano a partire da tutte quelle leggi che hanno penalizzato la sopravvivenza delle Famiglie italiane.
    Tutto questo non accade in tanti Paesi dell'Europa del nord che non appartengono agli 8 grandi del mondo, come mai questo? Facciamo parte dei grandi del mondo ma nella realtà siamo tra gli ultimi del mondo.

    RispondiElimina
  9. Per anonimo delle 10.32

    Come vedi sei già minoranza.
    Svegliaaaaaa

    Che dirà adesso Bersani ?
    ....Grillo se ne deve andare .... sob ...

    RispondiElimina
  10. Giovani carbone e anonimo:

    allora rispondete a questo: grillo vuolle l´Italia fuori dall´Euro: che posizione hanno i candidati del M5s?

    Se sono d´accordo rispondano a questa semplice domanda: se usciamo dall´euro, siamo tutti d´accordo che un parte del debito lo risolviamo facilmente OK.
    Tuttavia la lira ovviamente verrà svalutata (la finalitá è prorpio quella). E allora come facciamo a pagare l´energia francese, svizzera, e tedesca con la liretta contro un euro stra-forte (diventerebbe ancora più ofrte di adesso visto che i paesi a rischio come Grecia a Italia ne starebbero fuori). Coma facciamo a pagare il petrolio? come facciamo a pagare tutti i prodotti che importaimo (ossia tutta la tecnologia visto che in Itaila produciamo praticamante solo scarpe e borsette ?

    RispondiElimina
  11. carbone

    grillo deve rispondere eccome, perché siamo una democrazia, o a voi la censura va bene solo quando è ha vantaggio dei vostri beniamini?

    caro grillino, guarda questo video e rispondi a questa domanda:
    www.youtube.com/watch?v=wFYRV73HeD0
    anche per te Bossi è uno statista?
    Anche per te è tutto un complotto perch+e la Lega sta all´opposizoine di Monti?
    perché se è così allora vale anche per brlusconi e per le sue panzane del complotto delle toghe rosse! O la storiella del complotto vale solo quando fa comodo a voi?
    da notare che Grillo dice: "non c´è un´indagine, non c´é un avviso di agaranzia" mentre Bossi e famigghia ora sono INDAGATI PER TRUFFA!
    COME AL SOLITO GRILLO LA FA FUORI DAL VASO, TANTO BASTA CHE FACCIA UN PAIO DI DITI MEDI E QUIALCHE VAFFANCULO CHE GLI SI PUÒ PASSARE TUTTO, VERO GRILLINI?

    RispondiElimina
  12. Per anonimo delle 14,52 (che immagino sia del PD meno ELLE)
    Hai scritto solo inesattezze, per non dire altro.
    PRIMO errore.
    L'avviso di garanzia a Bossi(recte, avviso di conclusione delle indagini) è stato successivo alla divulgazione della notizia dello scandalo all'interno della Lega data dai Media: le indagini che hanno portato all'avviso di garanzia sono partite DOPO che i media hanno divulgato la notizia sull'utilizzo dei soldi della Lega.
    Le indagini e successivo avviso di garanzia sono dunque state una conseguenza della notizia saltata fuori.
    SECONDO errore:
    Quando Grillo ha parlato di Bossi come statista devi valutare il contesto della frase, capito? Intendeva dire che Bossi, appena sceso in politica, era molto meglio degli altri politici perchè ha denunciato le nefandezze del sistema: poi purtroppo è entrato del sistema e ha seguito il modo di operare degli altri partite: è tanto difficile da capire?
    TERZO errore:
    Complotto? Hai rovesciato i termini della questione, te ne rendi conto?
    Quando Berlusconi parlava di complotto delle toghe rosse contro di lui era al governo, non all'opposizione.
    Grillo parla di complotto nei confronti di un partito che ora è all'opposizione, NON AL GOVERNO!

    Per Finire.
    Da notare che alla diminuzione degli indecisi corrisponde una crescita continua del M5S ed una progressiva perdita dei partiti tradizionali, il che significa che con ogni probabilità il Movimento di Grillo diventerà la prima forza politica in Italia; che a te piaccia o no andrà così.

    RispondiElimina
  13. per anonimo delle 18.13:
    visto che fai tanto il saputello e il perfettino(pur dicendo tu delle inesattezze e arranpicandoti sugli specchi) andrò anche io ad analizzare le tue panzane, una per una:
    1)mi dispiace per te che categorizzi le persone in base ad un partuito per avere qualcosa da ribattere,ma non sono del PD.
    m
    2)"è stato successivo alla divulgazione della notizia dello scandalo all'interno della Lega data dai Media: ": appunto! prima di spararle grosse il vostro beniamino dovrebbe almeno aspettare le l´istruttoria finisca! ma visto che doveva leccare il sedere ai delusi della lega l´ha fatta fuori dal vaso, tanto i grillini non se ne accorgono nememno tanto pendono dalla sue labbra!
    3) "Quando Grillo ha parlato di Bossi come statista devi valutare il contesto della frase": allora bisogna contestualizzare anche la bestemmia di berlusconi? ma non farmi ridere! CONTESTUALIZZARE UN CORNO! BEPPE GRILLO È UN PARACULO, CHE PER INGRAZIARSI I VOTI DEI LEGHISTI ADESSO TELLE LE LODI DI UN TROGLODITA CHE FIN DALL´INIZIO (ALTRO CHE "DENUNCIA DELLE NEFANDEZZE APPENA SCESO IN POLITICA " ERA STATO CONDANNATO COPME TUTTI GLI ALTRI NELL´INCHIESTA SULLA MAZI TANGENTE ENIMONT? E UN CONDANNATO PER REA CONFESSIONE TRA L´ALTRO, SAREBBE UNO STATISTA?!? MA VAFFANCULO!
    4)"Quando Berlusconi parlava di complotto delle toghe rosse contro di lui era al governo, non all'opposizione"- ECCO IL TIPICO DOPPIOPESISMO DEL TIFOSO: quando B. gridava al complpotto, viva la magistratura. Ora che ha fatto luce su le ruberie di Bossi e famiglia, é un complotto! Stare al governo o ll´opposizione non c´entra nulla, la legge é la legge, non esiste nessun complotto!
    Dimmi un po´: Grillo dice "nessuno pensa che Bossi rubi"....peccato che lo pensano i magistrati visto che lo accusano di truffa allo Stato! o devono stare tutti zitti perché dovete cuccarvi i voti dei cavernicoli leghisti?
    Non siete altro che dei tifosi! come prima c´erano i berluscones, ora ci sono i grillini, stessa melma. Il M5s terza forza politica: e poi che farete ? ma poi chi ci crede col 45% di indecisi! non siete nulla! ma continua a sognare che appena grillo verrà intervistato vedrete come la gente si sveglia e capsce che cialtrone è!

    RispondiElimina
  14. Basta partiti, basta con le mezze stagioni, se hai sete non c è niente di meglio che un bicchiere d'acqua. Comunque, al di là della facile ironia sulla fiera dei luoghi comuni, bisogna stare attenti alle pseudo-rivoluzioni, quelle che (con tutta la buona volontà dei "militanti") porteranno a cambiare tutto per non cambiare niente, quelle che invece di organizzare una protesta la istituzionalizzano, quelle che finiranno per essere la trasgressione intrinseca al sistema. In parole più semplici, il problema del M5S è che individua la colpa non nel sistema economico tout court ma nelle singole persone corrotte ed avide.
    E' il sistema liberale (di cui fa parte anche il PD) che genera la corruzione, cambiare le persone non serve a niente, ne' serve il moralismo alla travaglio... Serve pensare di più, dare importanza alle idee, che qui sembrano un po' lasciate da parte per il narcisismo dell'anima bella.

    RispondiElimina
  15. Per anonimo delle 19,11.
    Vedo che hai grossi problemi.

    RispondiElimina
  16. per anonimo delle 20.06:

    problemi? mai seri quanto i tuoi!

    RispondiElimina
  17. Bossi era, bossi è, grillo fa il paraculo, e cazzate varie a parte, il M5S vi seppellirà a tutti volenti o nolenti inutile attaccarsi agli specchi cercando scuse del cazzo perchè non avete altro su cui basarvi, fate le persone adulte e accettate il cambiamento.

    Vi ricordo che fino ad un mese fa il m5s era al 6%, oggi è intorno al 18 e ancora chiacchierate? Accettate la decisione di un 1/5 del popolo italiano (per ora 1/5 domani sarà molto di +) e rosicate in silenziosa mestizia.

    RispondiElimina
  18. Homer

    rosicare? ma de che?
    M5s al 15% con il 45% di astensione! ma dove andate!?ahahahahahahaha!!! si è toccato il fondo dell´antipolitica, cosa volete prendere più di questo? è il solito 15% di beoti che prima votava Lega e PDL e ora vota per grillo. Ma prima grillo apre bocca poi lip perderete tutti! stai tranquillo che goditi pure questo esploit, tanto dura poco !

    RispondiElimina
  19. vedo che nessuno risponde....non avevo dubbi che alla fine i grillini non hanno alba di come amministrare un Paese sanno solo strillare e inveire, ma idee zero!

    RispondiElimina
  20. e si, ste risate nervose e prolungate sono proprio da rosicata nevrotica, rosica bimbo rosica che mi diverti tanto, lol.

    RispondiElimina
  21. Centrista forse nessuno ti risponde perchè hai fatto una domanda inutile. Lo sanno tutti, pure i sorci, che il discorso dell'uscita dall'euro verrebbe posto come referendum all'intero popolo italiano, il m5s non fa altro che porre una scelta al popolo, certi importanti cambiamenti non li decide "al posto del popolo" quella è la vecchia DC che tanto ami ed i partiti che sono venuti dopo, casini compreso, mi sa che fai confusione.

    Oltre a ciò c'è da dire che le importazioni incontrerebbe costi sicuramente alti, ma va da se che al contrario le esportazioni italiane decuplicherebbero e con loro il turismo, fattore non da poco per un economia in crisi. Ma pensavo lo capissi da solo sto fattore elementare, forse per quello nessuno ti ha risposto fino ad ora.

    RispondiElimina
  22. Homer

    no caro, non mi risponde nessuno solo perché non avete risposte. Semplice.
    A differenza tua non voglio fare il professorino ("lo sanno anche i sorci"), tuttavia la tua risposta è talmente banale e dilettantesca che risulta persino imbarazzante doverti correggere.
    Tu parli di esportazioni "che duplicherebbero" : ebbene lo sanno anche i sassi (qui è prorpio il caso di dirlo) che ci sono concorrenti dell´Italia nel mondo che esportano meglio e a prezzi più bassi dei nostri: la Cina per esempio. hanno fette di mercato belle grosse, comparabili alle nostre sopratutto nel settore manifatturiero.
    Chi l´ha detto che i prezzi in Italia si abbasserebbero? E´vero semmai il contrario! Se l´energia ci costa il doppio tutto costerebbe molto di piu perché ogni bene di consumo necessita di energia per essere trasformato, benzina per essere trasportato ecc ecc... E il turismo? adesso tutti gli italiani vivono di turismo?Voi vi proponete come il nuovo e mi addebiti appartenenze e simpatie ame del tutto estranee ("è la vecchia DC che tanto ami"-ma chi l´ha detto che amo la DC?) ebbene ti comunico caro il mio ignorantello, che ridurre la lira a carta straccia per esportare é stata per anni la politica della DC e PSI! Politica miope che ci ha ridotto come siamo ora. Pensate di essere il nuovo invece siete vecchi fino al midollo perchè non avete idee e quelle poche che avete sono vecchie di 30 anni e fallimentari!!

    RispondiElimina
  23. Ma lol ma che cazzo centra la cina con le nostre esportazioni, ma ti rendi conto delle minkiate che hai sparato poco sopra? Noi esportiamo sulla qualità non sulla quantità e la bassa qualità. Le nostre esportazioni ricoprono tutta quell'industria manifatturiera di alto livello che è fuori dal mercato cinese. Qui si parla di vestiario e scarpe di alto livello mica della borsetta falsa che compra tua moglie dal rigattiere sotto casa. Qui si parla di un industria votata ai prodotti alimentari di altissimo livello che in qualità supera qualsiasi concorrente in europa ed oltre. Si parla di alta tecnologia che va dai satelliti alla robotica e le nano tecnologie, si parla dell'infinito mercato artigianale di altissimo livello che va dalle ceramiche, alle vetrerie, dell'oreficeria e molto, molto altro in cui siamo maestri indiscussi e ancora mi parli di cina?

    Mi ripeto, se all'estero c'è una valuta + forte i stranieri hanno tutto l'interesse nel comprare mercanzia al prezzo di una valuta minore, sono le leggi del mercato mica i tuoi vaneggiamenti del cazzo privi di qualsivoglia senso.
    Per non parlare del turismo, punta di diamante di questo paese, che da solo porta almeno il 50% degli introiti del paese, figuriamoci con la svalutazione della lira.

    Vogliamo aggiungere a tutto ciò il taglio dei debiti o almeno la diminuzione di questi, la possibilità di aggredire il mercato commerciale senza vincoli imposti dall'europa (quote latte, etc.)e la possibilità di svalutare la moneta autonomamente senza dipendere dal dictat dell'europa che sta strangolando questo paese?
    Tra l'altro ti informo che il + grande giacimento petrolifero europeo si trova in basilicata caro il mio sparacazzate e già quello colmerebbe una buona fetta del fabbisogno italiano.

    Non sei democristiano e ti chiami centrista? Guarda che casini è un partito sorto dalle ceneri della DC, lo stesso stemma del partito ha ancora lo scudo della DC e ancora chiacchieri? Ti chiami centrista ma sconfessi pure le tue radici, fai ridere i polli te e quel ladraccio di casini.

    RispondiElimina
  24. Ma guarda non ho parole, non solo sei ignorante ma sei pure ritardato...parli per sentito dire....adesso sembrerebbe che l´Italia non ha problemi di concorrenza...basterebbe svalutare tutto, e l´economia decolla! Povero fesso! Peccato che se l´energia e il petrolio costano il doppio anche i beni che produci con essi costerebbero il doppio, ed ecco il vantaggio della tua svalutazione annullata. mentre lo svantaggio resterebbe per gli italiani che dovrebbero pagare un litro di benzina a 4mila lire al litro (stima di Edmund Phelps, neokeynesiano, premio nobel 2006), senza considerare il caro del gas, dell´eletricità (comeprata anch´essa da paesi euro forti), e in generale di tutti i prodotti visto che, non esiste un bene prodotto senza l´utilizzo di elettricitá o petrolio). Per non parlare dei beni importati, auto, computer, cellulari o dovremmo tutti ritornare ad usare l´olivetti, e tutti con le auto fiat (per chi potrebbe permetterselo).
    Ma non mi dilungo nemmeno a considerare la fuga di capitali che l´Italia subirebbe, tanto sei talmente ritardato da non capire nemmeno la portata del problema. Per te vivono tutti di turismo e di scarpe Gucci e che potrmmo vivere tutti col petrolio della basilicata! ahahahahahahahah!! Manomale che c´è Monti che ci governa,e lo fará a lungo anche dopo il 2013. Se fossimo in mano a gente idiota come te saremmo giá con le pezze al culo! Menomale che invece siete dei perdenti con delle idee perdenti e fallimentari. gasati pure per questo virtuale 15% (col 45% di astensione poi!) tanto non governerete mai! W Monti! grillo vaffanculo!

    RispondiElimina
  25. Oggi la maggioranza che appoggia il Governo di Goldmont, ha votato la soppressione dell'art.18 e di quelle garanzie e tutele costate anni di lotte ai lavoratori ! Lavorano tutti (a loro insaputa), per far diventare il movimento 5 stelle di Beppe Grillo il primo partito. Oltre alle comiche dei 2 relatori, Castro e Treu, che si complimentavano a vicenda per il capolavoro, abbiamo assistito perfino ad un moto di commozione finale (mancava solo la lagrimuccia) della Capogruppo PD. Un paese stremato,corrotto e saccheggiato che dovrà essere ricostruito dalle fondamenta.

    RispondiElimina
  26. L´articolo 18 va riformato ed adeguato al sistema europeo. Monti sta facendo benissimo. Avanti così! Prossima riforma: estensioe della possibilitá di licenziamento al pubblico impiego!

    RispondiElimina
  27. Per il centrista.
    Vedo che hai una capacità di analisi molto approssimativa e superficiale.
    Le soluzioni adottate dal Governo Monti non faranno altro che portarci alla catastrofe.
    Dopo la caduta del Governo a novembre 2001, i partiti hanno pensato bene di utilizzare dei banchieri travestiti da tecnici per compiere questo sporco lavoro.
    Visto che citi Edmund Phelps, Nobel nel 2006, io cito Paul Krugman, nobel nel 2008, il quale ritiene che la soluzione più giusta sia quella di uscire dall'euro.
    Ed io, che sono un matematico, concordo pienamente con il suo pensiero.
    Guarda il video su Krugman e pensa
    http://www.youtube.com/watch?v=xh1IqJBpVBQ

    Per finire.
    Quando scrivi "gasati pure per questo virtuale 15% (col 45% di astensione poi!) tanto non governerete mai!", Hai dimostrato di avere poca confidenza con la matematica e la logica.
    Saluti

    RispondiElimina
  28. Si ma porello è un demente oramai si è capito, con lui è un pò come sparare sulla croce rossa. Ha le sue ideologiche idee anti-grillo e quelle porta avanti anche se fa figure di merda a raffica e spara cazzate a grappolo, ma d'altronde bisogna capirlo fa parte di un partito che grasso che cola prende il 5% (UDC) e "tifa" un uomo (monti) che fino ad ora ha solo portato fame e povertà e poi mi viene a parlare di euro, di cina e delle cazzate che si sogna la notte o che magari ha sentito dire da quella baldracca di casini sempre pronto a dare il culo al migliore offerente. E parla di perdenti ad un partito che macina 3% a settimana?
    Povero pupotto patetico.

    ps. ma quelle risate nevrotiche ancora non l'hai capito che denunciano il tasso di rosico che hai nel sangue? lol.

    RispondiElimina
  29. le soluzioni di Monti ci stanno adeguando al resto d´Europa. Monti vuole la flexicurity danese, come ha più volte ripetuto. E per qusto va riformato l´articolo 18. Io c´ho vissuto in Danimarca a Åhrus per 7 anni, e a quel tempo lí i miei coetanei avevano giá lavorato in 4 aziende diverse prima non restando più di 3 anni nello stesso posto. Poche palle! la riforma si fa! prima quella delle pensioni con la Fornero, poi quella dell´articolo 18 . E infine quella sul licenziamento dei parassiti statali! voi fancazzisti sinistrorsi e grillini vorreste lo stipendio fisso, posto indeterminato, e magari stare vicino a mammá che vi fa il pranzo, tanto tempo libero e andare in pensione a 55 anni. Comoda la vita eh? E invece fatevi un po´il culo come tutti! E pagate le tasse! Grillo può insultare quanto vuole, tanto non governa nè governerá mai! perchè appena un grillini apre bocca dimostra il vuoto di idee che avete e tutte le divisioni come del resto é accaduto con tavolazzi che chiedeva solo un po´di democrazia interna (che voi devoti di grillo non sapete nemmeno cos´?e , del resto, un terzo di voi era berluscones fino a ieri!). grillo voelva imporre aPizzarotti di non prendere tavolazzi, e menomale che voi vorreste essere diversi dai partitit con le liste bloccate! fate ridere i polli!

    RispondiElimina
  30. HOMER
    vedo che ti dá fastidio che uno ricordi a tutti che beppe grillo consideri Bossi uno statista! Brucia eh? cosa non si fa per un pugno di voti! NON SIETE ALTRO CHE DEGLI ACCATTONI DI VOTI!

    RispondiElimina
  31. lol, mi fai morire, non si è mica capito che scrivi sia da "anonimo" che col nick "centrista", no no, non si nota proprio.
    Qui ci vuole la neuro, il rosico ti sta consumando il cervello, occhio.

    RispondiElimina
  32. Homer
    Povero demente sarai te!
    Mi spiace ma non sono iscritto nesusn partito, menchemeno per l´UDC, caro il mio fessachiotto!
    Anche se virtualmente "macinate" 3% di voti (che ripeto sono solo virtuali e in sondaggi che hanno il 45% di astensioni, quindi carta igienica) siete dei perdenti perch+é proponete ricette vecchie di 30 anni almeno: svalutare la lira...cacchio che ideona! Roba che Craxi e de Michelis erano dei dilettanti! ma facci il piacere cialtrone!
    Monti ha portato povertá? forse agli evasori fiscali come te, visto che stiamo scoprendo via via tutto l´evasione e il sommerso d´Italia come mai prima. A dimenticavo...Grillo incita a evadere le tasse, l´infame! io farei un bel controllino fiscale a tutti i grillini, anzi guarda domani lo consiglio a mio cognato che è finanziere, chissá quanti milioni in più raccogliamo.
    W Monti! grillo vaffanculo!

    RispondiElimina
  33. ma quanto vi brucia il culo che governa Monti? o meglio: quanto vi rode che finalmente c´é qualcuno che vi obbliga a pagare le tasse??

    RispondiElimina
  34. No Homer ti sbagli, l'anonimo che ti scrive e che è un caps lock dipendente, è di fisso WARIO (vedi sondaggi precedenti). Lo si riconosce dalla sua raffinatezza e dai suoi innumerevoli vocaboli che conosce: "Grillo paraculo", "Bossi Statista", "Antipolitica", "AHAHAH".

    RispondiElimina
  35. Ma wario è sempre centrista, è malato davvero porello bisogna compatirlo, cambia nick ogni secondo per fare numero virtuale, un pò come il PD e l'UDC nei sondaggi per poi scoprire che è sempre il solito cojonazzo. lol.

    RispondiElimina
  36. Quello sopra sono io, ma non si possono mettere commenti con nick fisso forzato così finiamo sto teatrino di nomi? Tnx

    RispondiElimina
  37. Cacchio voi sì chwe siete dei Sherlock Holmes!!! Ci voleva un´acuta intuizione per capire che ho scritto commenti con nomi diversi.
    ma figuriamoci se mi frega nulla di fare numero! Semplicmente non mi interessa perdere tempo e mi posto come aninimo che si fa prima. Ma a voi che ve ne frega?
    RISPONDETE ALLE DOMANDE PITTOSTO!
    BOSSI È UNO STATISTA?
    E´TUTTO UN COMPLOTTO?
    EVADETE IL FISCO?
    non siete altro che dei paraculi come il vostro idolo Grillo!

    RispondiElimina
  38. Per il centrista.( e anonimo delle 9,33, il matematico)
    Sono anonimo delle 17,42 - 31 maggio, il matematico.
    Sei davvero incredibile: Ti arroghi il diritto di ergerti a Giudice dicendo agli altri di pagare le tasse(che poi sono imposte) - perchè secondo te non le pagano - senza sapere chi è il tuo interlocutore.
    Come fai a dire se chi scrive qui dentro paga o non paga le tasse?
    Risponderò alle tue domande.
    Bossi non è uno statista.
    Quanto a tasse (imposte) vedrò di risponderti in maniera più chiara possibile.
    Io parto dal presupposto che chi ha di più deve dare di più.
    Non mi pare che questo governo abbia seguito questo criterio: ha tassato la prima casa con L'Imu, ha aumentato le accise sui carburanti, ha aumentato l'Iva e altro.
    veniamo alle imposte (che tu erroneamente chiami tasse e che sono tutt'altra cosa).
    Va bene combattere l'evasione fiscale, e ci mancherebbe.
    Tuttavia bisogna anche porsi altre domande.
    Non è forse eccessivo il peso fiscale in Italia? Certamente si.
    Non sarebbe opportuno controllare i grandi evasori, considerando che i piccoli artigiani e autonomi spesso per tirare avanti sono costretti a fare salti mortali? Tra Irpef, Irap, addizionali varie, contributi previdenziali e altro devono sopportare un peso insostenibile.
    Mai sentito parlare degli studi di settore che spesso colpiscono i contribuenti onesti? Qui il discorso sarebbe lungo.
    Sai che esiste una norma in materia di ordinanza ingiunzione - l'art. 27 legge n. 689/- che prevede che "in caso di ritardo nel pagamento la somma dovuta è maggiorata di UN DECIMO PER OGNI SEMESTRE a decorrere da quello in cui la sanzione è divenuta esigibile e fino a quello in cui il ruolo è trasmesso all'esattore"?
    Sai cosa significa? 20% DI INTERESSI ALL'ANNO, ossia un tasso da usura legalizzata.
    Poichè il diritto a riscuotere le somme si prescrive in 5 anni, l'esattore (la Tua amica Equitalia) aspetta 4 anni e 8 mesi prima di inviarti la cartella di pagamento in modo tale da far lievitare l'importo fino a farlo quasi triplicare.
    Chissà perchè queste cose non vengono dette in TV.
    Addirittura Equitalia aveva applicato questa norma anche alle violazioni alle norme del codice della strada: è dovuta intervenire la Corte di Cassazione per dire che questa norma (art. 27 non si aplica alle contravvenzioni stradali).
    Avevo scritto queste e altre considerazioni anche in un mio commento ad un articolo del Fr. Bruno Tinti sul fatto quotidiano e stranamente questo mio commento non è stato pubblucato ... Perchè? Ho scritto cose scomode?
    Sulla storia del complotto non giudico e non dico nulla.
    Posso però dirti una cosa.
    Voterò Movimento 5 stelle, ma non per questo approvo tutto quello che dice Grillo.
    L'uscita dall'europa credo sia l'unica strada per uscire da questa vortice che prima o poi risucchierà tutto.
    La nostra situazione è paragonabile a quella di persone che si trovano su un treno in corsa con l'impianto frenante danneggiato.
    Queste persone hanno due possibilità: restare sul treno e sfracellarsi oppure saltare dal treno con il rischio elevato di rompersi le ossa.
    Io tra la morte sicura (sfracellarsi e continuare con questa Europa) e saltare giù dal treno (uscire dall'Europa, anche a costo di inevitabili e temporanei risvolti negativi), preferisco la seconda opzione.

    RispondiElimina
  39. Ciao Anonimo (l'ultimo che ha scritto),

    scusa ma per quanto ne so il fatto quotidiano non censura commenti, a meno di insulti, così sono andato a cercare l'ultimo articolo di Tinti e.. guarda un po', c'era un commento che sono sicuro è il tuo! Ti firmi come alieno1606, ma sei tu vero? :)

    "Informati bene.
    C'è voluta una recente Sentenza della Corte di cassazione per stabilire che per meno di 6000 Euro la prima casa non può esseee pignorata.
    Informati bene anche bene sul sistema da strozzinaggi.
    La Cassazione è dovuta anche intervenire per stabilire che l'art. 27delle legge n. 681/89 non si apllica alle contravvenzioni stradali.
    E sai cosa prevede questo art. 27 ? Che per ogni 6 mesi di ritardo nel pagamento sono dovuti interessi del 10% ! Quindi Equitalia attendeva 4 anni e 8 mesi (comportamento scorretto) e inviava l'ingiunzione, facendo quindi quasi triplicare la sanzione.
    Saluti"

    Il fatto è che il fq sta sperimentando questa premoderazione dei commenti, quindi devi aspettare un po' di solito un'ora o qualche ora, perchè i tuoi commenti si vedano. Anche io all'inizio pensavo male :)

    PS: Nel resto della discussione non voglio entrare, ho già provato a parlare con WARIO ma ripeto, non ha senso. Come ho scritto da anonimo dice sempre le stesse cose ed è un maleducato, lo si può vedere dal commento delle 14.52 del 30 maggio..
    E chiedo scusa se ho postato da anonimo prima creando caos, ero di fretta e da anonimo faccio prima perchè non devo mettere la password.

    RispondiElimina
  40. Ciao Dario, si sono io Alieno1606 e quel commento sul fatto quotidiano è mio.
    Tuttavia ne avevo scritto uno ben più lungo e articolato che non ho trovato.
    Probabilmente potrebbe essere anche un mio errore nell'invio.
    Noto anche che nel mio intervento al fatto quotidiano (da te qui postato) ho commesso un errore nell'indicare la legge in questione: si tratta delle legge n. 689/81, e non n. 681/89.
    Comunque vedrò di creare un username per postare anche in questa sede anzichè come anonimo.

    RispondiElimina
  41. x Anonimo 10.27:

    Oh finalmente uno che si degna a rispondere sugli argomenti.
    1) Bossi non é uno statista? e non ti indigna grillo che lo dice? non ho letto UNO dico UN commento sul sito i grillo che criticasse queste deliranti esternazioni. E il motivo é presto detto: fanno comodo i voti dei bifolchi che prima votavanbo PDL e Lega. E questo Grilo lo sa, esendo un paraculo populista.
    2)"che tu erroneamente chiami tasse e che sono tutt'altra cosa"- senti non incominciare anche te a fare il prfoesssorino, so benissimo la differenza tra tasse e imposte, ma figurati se vado a adeessere preciso se finora ho trovato gente che dice che svalutare la lira è la panacea di tutti i mali e che il petrolio della basilicata basta e avanza....
    3)"Va bene combattere l'evasione fiscale, e ci mancherebbe." - menomale che c´è qualcuno che lo dice....anche se sono ancora convinto che buona parte dei grilini abbiano soldi in nero da nascondere, sopratutto al sud quando applaudivano grillo dire che é lecito evadere perché lo Stato ruba.
    Questa é la tipica paraculaggine italiota: evado perché tanto i soldi vanno persi, menefregandomene che gli onesti pagano tutti di va perdere perché deve compensare il gettivo evaso.
    Se pagate le tasse allora non c´è nulla di cui lamertarvi.
    4)"Non è forse eccessivo il peso fiscale in Italia? Certamente si." certo che é alta! ma lo è perché lo Stato è inefficiente e perché chi può non paga le tasse! E di certo messaggi di grillo non aiutano.
    5)"Non sarebbe opportuno controllare i grandi evasori," - gli evasori vanno puniti tutti! hai mai dato un´occhiata al sito evasori.it? ebbene ti accorgerai della mole immensa di evasione che si registra tra i professionisti, i commercianti e gli artigiani. Le ragioni per cui la lotta all´evasione deve essere senza quartiere è per almeno tre ordini di ragioni:
    a-ENTITÀ DEL GETTITO: il gettito recuperabile della "piccola" evasione é assai più grande di quella della grande evasione.
    b- STRUTTURALE- una volta registastrate le proprietá e il reddito dei non-dipendenti si ha una stima più accurata da confrontare con gli studi di settore.
    c- CULTURALE-occorre creare una coscienza pubblica tra le persone e passare il messaggio che chiedere le fatture è un dovere non un optional! e che se le tasse le pagano tutti, ognuno può pagare meno. E il modo per rendere efficace il messaggio é ora che il governo chieda sacrifici (come ahimé deve fare) e allo stesso tempo chiedere ai cittadini di controllare che tutti paghino il dovuto. Chi può farlo meglio del cittadino che chiede tutte le fatture e si rifiuta di avere lo “sconticino”?Per l´evasione occorre un controllo capillare che la GdF non può svolgere se non creando un costosissimo (sul piano econmico e sociale) stato di polizia coi finanzieri in borghese nei negozi e con retate nei locali. Ed é inutile invocare “più controlli” (tipica parola magica con cui i cittadini si lavano le mani, come se l´evasione non dipendesse dal loro comportamento miope e menefreghista) se poi non chiedi lo scontrino!
    va da sè che molte delle rigide norme di Equitalia verrebbero allentate e tolte mano a mano che il sommerso emerge.

    Mi dispiace per te che non credi più nel progetto europeo, le tue motivazioni sono assai più ragionevoli della maggioranza degli italioti grillini di questo blog che credono a tutte le cialtronerie di grillo, tipo che svalutare è l´unico modo epr competere e che il petrolio delle basilicata risolverebbe tutto...queste sono le tipiche dicerie dei babbei che restano a bocca appena gli citi due cifre e usi qualche parolone...

    RispondiElimina
  42. Per il centrista: sono anonimo delle 10,27.
    1) "Bossi è sattista". Non mi indigno perchè Grillo è anche un comico. E' evidente che si tratta di una provocazione.
    Mi pare che Grillo stessoo abbia detto che sta alla gente capire se una sua frase è detta seriamente oppure è una battutra - provocazione;
    2) Sorvolo;
    3)Purtroppo per te Grillo non ha mai detto che è lecito evadere le tasse.
    Ha detto ben altro: che se tutti pagassimo tutti le tasse lo Stato ruberebbe ugualmente (o il doppio). E su questo non concordo con lui, ma non importa. Pur condividendo per la gran parte le sue idee, è ovvio che ci saranno punti di contrasto.
    Hai elementi per dire che la gran parte dei Grillini sono evasori? Ti chiedo di argomentare sul punto, non limitandoti a scrivere "sono convinto che "buona parte dei grillini abbiano soldi in nero da nascondere".
    Io personalmente voterò Grillo, ho sempre pagato le tasse e ho vinto due ricorsi contro l'agenzia delle entrate. Come la mettiamo?
    4) pressione fiscale elevata perchè lo stato è inefficiente e chi può non paga le tasse?
    Mi pare che gli studi di settore siano basati su meccanismi presuntivi e che stia al contribuente dimostrare di non aver conseguito maggiori guadagni.
    Sul punto ti informo che sovente l'Agenzioa delle Entrate non ha affatto tenuto conto delle prove e delle indicazioni date dal contribuente, costringendolo a presentare ricorso. In tali casi ti informo che la Commissione Tributaria, e soprattutto la Corte di Cassazione, danno ragione al contribuente, compensando tuttavia, purtroppo, le spese del giudizo (come è capitato a me).
    Ritieni giusto che lo Stato non venga mai condannato alle spese? Mi sembra che ci sia un principio generale secondo cui chi perde paga le spese del giudizio.
    Comunque a mio avviso non è affatto vero che c'è evasione fiscale perchè il sistema è fatto per non funzionare (come dice il Dr. Bruno Tinti nel fatto quotidiano): c'è evasione fiscale a causa della corruzione. Chi ha capitali ingenti riesce a corrompere GDF e Funzionari dell'agenzia delle entrate.
    5) Affermazione sulla quale, in generale, posso anche essere d'accordo.
    Tuttavia osservo alcune cose.
    Nel diritto penale (oltre ad essere un amtematico mi diletto anche di diritto e di economia, poichè mio padre era un ispettore del ministero di grazia e giustizia) vige il principio della cd "tipicità apparente".
    Molto giudici sono ricorsi alla tipicità apparente per assolvere persone imputate del furto di una mela o di qualche foglio di carta.
    Bene, a mio avviso lo stesso ragionamento può e deve essere fatto nei confronti del piccolo evasore (che poi tale non è) che evade una cifra irrisoria per tirare avanti.
    C'è che guadagna davvero 17000 Euro e deve dare la metà allo satto: da fame.
    Non ti sembra immorale che lo Stato applichi una sanzione del 5% sull'evaso a chi ha evaso milioni di Euro? E invece chi evade 500 Euro deve pagare il doppio?
    A me pare che che questo Stato sia ingiusto, oltrechè tiranno.
    Assolutamente d'accordo con grillo quando parla di "Rigor montis" come esorcista al contrario; invece di esorcizzare i piccoli evasori farebbe bene a esorcizzare i grandi evasori, poi possiamo anche esorcizzare anche i piccoli, ok? Ma partiamo dai pesci grossi.
    Vogliamo poi valutare la qualità dei servizi?
    Il discorso mio caro sarebbe lungo.
    Non concordo infine sullo stato di polizia fiscale che proponi.
    Oltrechè pretendere una sana educazione civica dai cittadini nel pagare le tasse e nel pretendere lo scontrino, sono gli amministratori della cosa pubblica che per primi dovrebbero dare il buon esempio.
    Saluti

    RispondiElimina
  43. Dato che continui a dire cazzate sull'euro, ultima delle quali il costo spropositato ( a tuo dire) della benzina se uscissimo dall'euro, sappi che la benzina in realtà costa moderatamente, sono le accise che l'italia ci sbatte sopra che la rendono salata. Accise che neanche dovrebbero + esistere dato che alcune risalgono all'epoca di mussolini addirittura:

    http://www.disinformazione.it/accisebenzina.htm

    E quella lista arriva solo al 2004, sappiamo che fino ad oggi ne hanno messe un altra decina sopra, non ultima quella imposta dal cazzone di monti per il terremoto in emilia, terremoto che si poteva benissimo ripagare in altri mille modi, primo tra tutti non spendendo vagonate di soldi per 110 caccia che non servono ad un emerita ceppa.

    Quindi il costo reale equivarrebbe al 45% della cifra odierna ma è solo grazie a queste ignobili e illecite sovrattasse che arriva alla cifra sconcertante vigente, tasse che dovevano rimanere per pochi anni ma che ancora ci portiamo dietro a 70 anni di distanza.

    http://www.cronacamilano.it/approfondimenti/11284-tasse-sulla-benzina-quali-sono-le-accise-sui-carburanti.html

    Di conseguenza, levando quelle ingiuste tasse il prezzo della benzina con la lira salirebbe ma sicuramente di poco e gli introiti che arriverebbero dalle enormi esportazioni e dal turismo ammortizzerebbero notevolmente tali spese, contando che anche su suolo italiano c'è il petrolio (basilicata) direi che la fai molto + grave di quello che è realmente.

    Ragion per cui anche il discorso benzina è una bufala che l'ignoranza congenita di voi indottrinati da casini & C. ingurgitate giorno dopo giorno, complimenti.

    RispondiElimina
  44. Homer

    caro il mio cerebroleso grilliota, ti informo che la stima che ho riportato (che non é mia ma di uno studio condotto da un premio nobel, del 2006, riportato in un altro post) è il PREZZO AL BARILE, non il prezzo alla pompa. Quindi tutte le tue elucubrazioni sgangherate non valgono un fico secco!
    Qua l´unico indottrinato sei te che che prendi le cialtronerie grillo come oro colato! Io non ho bisogno di farmi dire cosa pensare da nessuno, men che meno da un parolaio come Casini.

    RispondiElimina
  45. chiacchiere, io ti porto i fatti tu rispondi con le chiacchiere, fai vedere qualcosa di concreto, le tue "stime reali" non parole al vento.
    Corri al sito dell'udc per vedere cosa dicono a tal proposito, da bravo.

    RispondiElimina