Il sondaggio elettorale del lunedì

Il sondaggio politico elettorale EMG diffuso da Mentana durante il TG LA7 delle 20:00.
Qui il sondaggio della scorsa settimana: http://www.sondaitalia.com/2012/06/mentana-twitta-l-sondaggio-elettorale.html
Share on Google Plus

About Socu (Federico Stentella)

15 commenti:

  1. bello questo sondaggio...
    Travaglio, Grillo, RadioPadania
    Ecco i gufi engagé degli Azzurri
    E cosa vi aspettavate da simili persone? Alla larga; fortuna che contano nulla

    RispondiElimina
  2. @ 22:53

    Meno male che ci sono i CEREBROLESI come te, grandi tifosi di calcio e PALADINI dello status quo ...

    RispondiElimina
  3. I sondaggi di Mentana hanno già dimostrato con le ultime amministrative di essere delle cagate pazzesche.

    Nel bene e nel male, quelli più affidabili sono SWG e IPSOS. Vedremo domani a Ballarò cosa dirà il sondaggio IPSOS, se quello darà risultati simili, potrebbe essere abbastanza veritiera la cosa, anche se persino SWG e IPSOS avevano sottovalutato il m5s dandolo intorno all'8 invece che intorno al 10 15.. :)

    RispondiElimina
  4. fanatici come anonimo 23:11 sono la vergogna del m5s
    cerchiamo di ignorarli

    RispondiElimina
  5. Mah, questi 2 punti scarsi che ritornano dal M5S al PDL in una sola settimana mi sembrano un po' misteriosi, perche' a parte l'annuncio di Berlusconi per le prossime elezioni non vedo grandi novita'. Dopotutto gli altri sondaggi non confermano questo dato e secondo SWG questa settimana il M5S ha raggiunto il suo record storico arrivando solo a 2,4 punti di distacco dal PD.

    RispondiElimina
  6. Chissà come avrà sorriso Mentana all'annuncio della ri-crescita del pdl...
    Mi auguro che il sondaggio si riveli poco attendibile come quelli effettuati prima delle amministrative, in cui il PdL risultava ancora sopra il 20% e il movimento era stimato intorno al 6-8% (è impossibile che in meno di un mese il movimento sia salito di 15 punti!).

    RispondiElimina
  7. Mi ricordo che la stessa società di sondaggi dava Pizzarotti al 4% il giorno prima del voto amministrativo a Parma. Poi, vedeste l'imbarazzo di Mentana, arrivo al primo turno al 20% e poi al ballottaggio diventò sindaco. L'esperienza è la verità assoluta. I dati reali li hanno già smentiti.

    RispondiElimina
  8. Le alternative soono due:
    1) sondaggio inattendibile;
    2) surriscaldamento dei cervelli degli italiani, andati in tilt a causa della recente ondata di calore.

    Possibile anche una combinazione tra le due alternative.
    Propendo, tuttavia, per la prima alternativa.

    Per Dario:
    purtroppo credo che Ballarò tornerà a settembre, l'ultima puntata è andata in onda martedì 26 giugno.
    Temo che possa accadere quel che avevo temuto: il fatto che le TV nazionali e giornali non diano spazio al M5S è certamente negativo per la sua crescita. Vedremo a settembre ottobre cosa accadrà.

    RispondiElimina
  9. peccato che ballaro e' finito la settimana scorsa comunque sia e' vero i piu' attendibili sono sgw e ipsos

    RispondiElimina
  10. Chiedo venia avete ragione Ballarò è finito..
    Ma comunque IPSOS farà ancora i sondaggi settimanali no? O se non c'è un programma che li commissiona non li fanno?

    Comunque Pier Rossi io sono abbastanza tranquillo, si stanno autodistruggendo da soli, vedi alleanza PD - UDC. Se si formasse davvero e se non si alleassero col PD anche SEL e IDV, allora il m5s avrebbe davvero le carte per andare al governo, gli basterebbe andare oltre il 30%.. Senza contare Lusi che entro due o tre mesi darà sua notizie secondo me ;) Io sono ottimista :)

    RispondiElimina
  11. Ciao Dario, da quel che ricordo dopo aver sentito Ballarò, mi sembra che i sondaggi riprenderanno a settembre, però non ne sono sicuro.
    Anch'io credo che un'eventuale alleanza PD - UDC non farà altro che aumentare i consensi per il M5S: d'altro canto il PD perderà sicuramente voti.

    Quanto a EMG ho appena letto su scenari politici che quest'ultimo sondaggio sarebbe incompleto; inoltre va anche considerata la recente discussione tra Mentana e Scalfari secondo il quale il direttore di La7 avrebbe sovrastimato i consensi per il M5S negli ultimi sondaggi ...
    Riguardo a Lusi speriamo davvero che parli ;)
    Comunque sono ottimista anch'io, soprattutto se penso che SWG e IPSOS si sono avvicinati molto più degli altri al risultato delle amministrative :)

    RispondiElimina
  12. la crescita del pd di 3 punti percentuali è totalmente sconclusionata. Guarda caso sono i stessi 3 punti che hanno tolto al m5s, come dire che uno che voleva votare m5s, appena vede berlusconi ripresentarsi, fa un passo indietro e rivota pdl? Ma lol, ma questi se bevono davvero il cervello. Gli elettori del m5s sono contro tutto ciò che ha rappresentato il governo, soprattutto negli ultimi 30 anni e ti vanno a rivotare berlusconi principale artefice di questo scempio di paese?
    Meno funghetti fosforescenti a mensa.

    RispondiElimina
  13. I sondaggi ricordiamoci che si fanno su tutta Italia, nel centro-sud Grillo è ben lontano dal 20% dove il voto è molto più legato ad indirizzi locali e non a un voto di protesta.

    Certo che il neo Sindaco di Parma che ci mette 45 giorni per scegliere fra i curriculum degli aderenti al movimento e non ha nemmeno ancora nominaton tutta la giunta la vedere benissimo come urlare che tutto fa schifo è facilissimo ma poi operare è difficile quando si predica certe cose e poi si scopre che il movimento ha un (o meglio due) padri padroni!

    RispondiElimina
  14. E' ironico come un pregio, cioè quello di scegliere per una volta per meriti e quindi attraverso il curriculum i membri di una giunta, venga recepito da dei dementi come l'anonimo qua sopra, come un difetto.

    Si vede che gli elettori-marionette dei politici della seconda repubblica sono oramai talmente abituati ai modi da ladri dei loro politici, abituati ad inserire nelle loro giunte parenti e amici senza uno straccio di professionalità in 2 giorni, che se vedono per una volta qualcuno che vuole fare le cose come "vanno fatte" neanche riuscono a capirlo.

    RispondiElimina
  15. Povero Homer, accecato dagli slogan...

    Un successone a Parma, 45 giorni fra veti del capo ecc... ed i curriculum non sono niente di speciale, non dissimili da tanti di giunte di PDL e PD-L.

    Ma quello che a forza di slogan non hai afferrato è che governare una città come Parma è una cosa seria e che se il buongiorno si vede dal mattino la realtà è che si sono persi 30 giorni per far qualcosa di buono per la città!

    Questo è innegabile e solo uno annebbiato può negarlo.

    RispondiElimina