La fiducia in Mario Monti e' in aumento e su un suo governo bis gli italiani si dividono

Di seguito i dati di Datamonitor sul grado di fiducia degli italiani nei confronti del Presidente del Consiglio, ministri e leader politici. Una tabella mostra il gradimento degli elettori italiani sulla possibilità di un Monti bis.
Share on Google Plus

About Socu (Federico Stentella)

13 commenti:

  1. per me mario monti e suoi ministri dovrebbere venire arrestati per quanto anno fatto per gli italiani da quando si sono insediati non ne hanno fatto una giusta hanno distrutto l'economia distrutto le pensioni distrutto i diritti dei lavoratori per che cosa poi il debito non è sceso lo spread è momentaneamente sotto controllo ma per quanto? la casta mantiene doppi incarichi e privilegi stipendi niente è valso la pena

    RispondiElimina
  2. evviva gli abusivi... evviva il colpo di stato soft

    gennaro

    RispondiElimina
  3. vediamo come va a dicembre dopo l'imu....

    RispondiElimina
  4. Monti è un professorino universitario ringalluzzito.
    E' evidente che la sua è una politica accademica pensata e fatta sulla teoria, sulla carta, ma applicata alla complessa realtà italiana produce grandissimi danni. Mi sembra evidente. A questo si aggiunge una mancanza di "palle" ad attaccare i diritti della casta che tutto il popolo italiano chiede a grandissima voce.
    Dall'altra parte ci sono tutti i grandi finanzieri italiani e interanzionali che lo adorano... fate voi!!!

    RispondiElimina
  5. Questi sondaggi sono stati fatti nel pianeta Nettuno. Nel pianeta terra basta parlare con una qualsiasi persona di Monti e s'incazz... Non ne ho trovato finora uno che ne parli bene. Forse nel pianeta Nettuno, per l'appunto. Al prossimo sondaggio interplanetario

    RispondiElimina
  6. Il fatto è che i Partiti nessuno li vuole più votare, ed allora la gente pensa che le alternative sono od il M5S o Monti.

    RispondiElimina
  7. je so' pazz' , per come descrivi monti sembra che sia una persona in buona fede ma solo incapace di fare le scelte giuste.

    Secondo me invece è un servo della Goldman Sachs che è stato messo volutamente al governo italiano per far ripagare a questo paese ogni singolo centesimo del debito accumulato verso francia e germania, non per niente ogni volta che ne parlano all'estero si sperticano nei complimenti, sfido, gli sta facendo il lavoro sporco.

    Strizzerà il limone fino all'ultima goccia (leggi il cittadino italiano) una volta ripagato tutto verremo lasciati a noi stessi come sta per accadere alla grecia, che oramai in piena bancarotta, naufragata nei debiti da ripagare, a parole della merker ed altri della stessa fatta, può tranquillamente uscire dall'euro perchè oramai non serve +.

    Traduzione: Ora che abbiamo ripreso tutti i soldi che ci doveva gli possiamo dare un bel calcio in culo.
    La stessa cosa sta succedendo da noi.

    Monti è un becchino, un esattore privo di scrupoli al servizio delle grandi banche e della chiesa.

    RispondiElimina
  8. Io sono stufo e sono contrario al monti-bis, abbiamo provato le soluzioni liberali per troppi anni (berlusconi e poi monti); vorrei provare la soluzione socialdemocratica. Peraltro l'europa si sta spostando cosi'. Vediamo cosa ci porta.

    RispondiElimina
  9. Secondo Casini e Fini e co. Monti ha ridato credibilità a questo paese? Ma per piacere, neanche il più sgangherato economista ne parlerebbe bene, e se affossare un paese significa dargli credibilità, vuol dire che al mondo siamo governati da un'autentica banda di farabutti infarciti di lurido potere e di se stessi

    RispondiElimina
  10. ma i numeri di telefono di questo sondaggio li ha forniti direttamente caltagirone-casini???
    monti bis al 38,9% ma non scherziamo! si e no saremo al 10%!!!
    poi se si vuole prendere in giro gli italiani fateolo pure!

    RispondiElimina
  11. Quanto è facile scaricare la colpa su chi è stato chiamato a curare il malata quando era già moribondo.

    RispondiElimina
  12. I sondaggi FASULLI di Masia.... affidabilità zero!

    RispondiElimina
  13. Sarebbe il caso di cominciare a vedere i l vero problema, cioè i politici. Una volta farsi eleggere era un punto di partenza per governare e fare il bene dell'Italia, oggi invece è un punto di arrivo dove mangiare il più possibile fregandosene dei cittadini perbene che pagano le tasse. MA COME FANNO A NON VERGOGNARSI DI FARE I RICCHI CON I SOLDI CHE RUBANO A NOI!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina