Mannheimer le intenzioni di voto degli italiani

Sondaggio Ispo sulle intenzioni di voto degli italiani pubblicato ieri dal Corriere della Sera e riportato questa mattina da nonleggerlo.blogspot.it



Share on Google Plus

About Socu (Federico Stentella)

8 commenti:

  1. per intervistarne 800 ne hanno dovuti sentire 2231, di quegli 800 la metà sono indecisi o astenuti; per le politiche prevedo belle sorprese...

    RispondiElimina
  2. Infatti... Rifondazione prenderà almeno il 3%; il partito dei Pirati toglierà all'M5S almeno il 2%, ma forse l'M5S qualcosa dagli indecisi recupera, quindi lo do intorno al 12; non credo che il PD arrivi al 28%, lo vedo intorno al 25%; PdL meno del 20%. La Lega meno del 3%, FLI almeno il 2 - 2,5 lo prende sicuro.
    Raramente sbaglio... si accettano scommesse.

    RispondiElimina
  3. Intanto il m5s nell'ultimo sondaggio di mentana recupera più di un punto ^____^

    RispondiElimina
  4. x solid
    sono più o meno d'accordo con te eccetto per i pirati: meno dell'1%.
    Il m5S molto variabile 15-25%. Conterà parecchio la campagna di discredito mediatica.

    RispondiElimina
  5. mi voglio sbilanciare ... m5s > 25 % e....se fanno una legge a doppio turno.......

    RispondiElimina
  6. meglio votare che stare ancora con monti e con questa indecisione.

    RispondiElimina
  7. Sono convineto anch'io che molti di quelli che non esprimono il proprio voto potrebbero votare il Movimento 5 Stelle e probabilmente la campagna d'odio nei suoi confronti è fatta a regola d'arte...ma poi i partiti si sanno distruggere da soli (ci hanno provato con il "finto caso Favia"...poi è scoppiato lo scandalo Lazio con er batman e tutto il carrozzone di pagliacci).
    anche se:
    mancano ancora più di 6 mesi alle elezioni
    non si sa quali alleanze (a destra ci saranno PDL con lega e la destra o nuovo partito degli exAN a sinistra PD con IDV e SEL o con UDC)
    Non si sa che sarà il candidato premier per il PD per il PDL (al 90% Berlusconi) per l'UDC (monti o montezemolo o mercegaglia o sbirulino o tonio cartonio).
    E per il M5S non conterà il candidato, ma il programma di Governo che presenterà a seguito di quanto sarà redatto tramite liquidfeedback.

    RispondiElimina
  8. Ma quale "finto" caso Favia! Sentito ieri Favia in radio... A parte che è stato molto cortese e gentile come sempre, anche verso Grillo. Ma la cosa centrale è questa: un politico prima di essere un politico è un cittadino, e puo' esprimere le sue opinioni. Non esiste al mondo che Grillo cerchi di metterlo all'angolo. Caxxo, peggio del partito comunista sovietico! Purtroppo Favia ha ribadito la sua assoluta volontà a rimanere col Movimento Casaleggio, dicendo, anche giustamente, di essere fra i soci fondatori e che non si farà estromettere, anche se sa che gli faranno la guerra... Peccato, se facesse una lista sua o se aderisse alle liste tipo "Bene Comune" avrei trovato chi votare...

    RispondiElimina