Sondaggio politico elettorale sulle intenzioni di voto degli italiani realizzato da Spincon

Sondaggio politico elettorale sulle intenzioni di voto degli italiani realizzato da Spincon con metodo CAWI su un campione di 1.370 casi tra il 19 ed il 23 settembre 2012.

Share on Google Plus

About Socu (Federico Stentella)

8 commenti:

  1. il pd-l aumenta....... O_______O

    RispondiElimina
  2. Notizia delle ultime ore: monti potrebbe ripresentarsi come premier se glielo chiedessero....
    Se Bersani, Berlusconi & co chiedono a Monti di prendere il comando perchè pensano che possa aiutare a risollevare l'italia, questo comportamento si potrebbe interpretare come l'ammissione da parte di ABC che Monti è più capace di loro, o no?
    Allora perchè diavolo dovremmo votare un partito come il Pd o il Pdl se ci stanno chiaramente che sono degli incapaci e non credibili ?
    Capisco per il pdl, ma per il PD ?

    Democratico dove seiii ?????

    RispondiElimina
  3. Roma - Con il 26,1 percento dei consensi, è il Pd il primo partito italiano e stacca di quasi 11 punti percentuali il Pdl (15,2%). È quanto emerge da un sondaggio sulle intenzioni di voto realizzato dall'Istituto Swg in esclusiva per la trasmissione di Raitre 'Agorà'. Secondo i risultati del sondaggio, il Movimento 5 stelle è il secondo partito italiano, attestandosi al 19,3%.

    "Il Pd è per la prima volta in crescita quest'anno - ha spiegato Roberto Weber, presidente dell'Swg - non era mai stato sopra il 26%, mentre la caduta del Pdl è tutto dell'ultima settimana, conseguente allo scandalo della regione Lazio".

    Proprio mentre si discute di un nuovo incarico a Palazzo Chigi, cresce la fiducia degli italiani nel presidente del Consiglio, Mario Monti: oggi al 42%, dopo aver toccato i minimi storici a luglio (34%). "Non ricordo - ha sottolineato ancora Weber - un presidente del Consiglio con livelli di fiducia così elevati ad un anno dal suo insediamento".


    VAI SOCU :)

    RispondiElimina
  4. Mi risulta un po' sballato in quanto il M5S ad oggi sarebbe al 17% e il pd al 19% mentre la lega ad un massimo di 5% ma in diminuzione... chissà che tendenza ha chi l'ha composto?

    RispondiElimina
  5. il pdl in aumento? quanto vi hanno pagato?

    RispondiElimina
  6. Ma leggete bene prima di commentare. Il sondaggio è stato fatto dal 19 al 23, e lo scandalo Lazio non era ancorra partito, o quantomeno alcune sfumature non erano ancora chiare, questo potrebbe giustificare del perchè il PDL è dato in aumento. Seconda cosa, altri sondaggi davano i PDL al 22 PRIMA dello scandalo e al "= dopo scandalo. Quindi il valore dato al PDL è cmq in linea con altri sondaggi....

    I voti della Lega sono i più difficili da valutare, essendo un partito NON nazionale, dipende molto quali zone chiami...
    Ad ogni modo, penso che la Lega superi la quota 5%, è cmq difficile valutare il consenso con la Lega 2.0, dove è tutto cambiato...

    Un Padano

    RispondiElimina
  7. x padano...

    ...la lega 2.0, dove tutto è cambiato..
    A parte che ora c'è Maroni alla guida, poi cosa ci sarebbe di nuovo e originale, sentiamo....
    Qualche link sarebbe di aiuto per capire...

    RispondiElimina
  8. Non è ben tarato a livello regionale. Faccio un esempio. Tutti i sondaggi danno al Partito dei Siciliani - MPA il 15 % circa in Sicilia. Possiamo tenere conto di tutto, del fatto che non tutto il voto alle regionali si traduce alle politiche, della bassa percentuale che questo partito avrà qua e là nel Sud (ma non 0), ma in ogni caso lo 0,2 % è assolutamente impossibile. E quindi tutta la credibilità del sondaggio è messa in discussione.

    RispondiElimina