Ballarò il sondaggio elettorale della puntata di questa sera

Ecco le tabelle del sondaggio elettorale Ispos presentato questa sera nella trasmissione "Ballarò". 
























Share on Google Plus

About Socu (Federico Stentella)

19 commenti:

  1. la estrema destra di Berlusconi con i suoi alleati non vincerà perché gli italiani non si faranno più fregare dalle promesse fatte in campagna elettorale che fino ad oggi non ha mantenuto come riduzione delle tasse e costi della politica che sono aumentati

    RispondiElimina
  2. Io più vedo 'sti "sondaggi" (chiamiamoli così) più mi convinco che sono terrorizzati a morte dal Movimento Cinque Stelle, non aggiungo altro, chi vuole capire capisce, ricordate la Sicilia...

    RispondiElimina
  3. Che nervoso vedere che mettono Grillo tra i possibili candidati alla presidenza del consiglio, pur sapendo che lui non si candiderà mai. In questo modo fanno pensare ai disinformati (soprattutto anziani), che se voti m5s vuoi Grillo presidente del consiglio. E allora i vecchi subito a pensare "No io il m5s non lo voto che uno che urla come presidente del consiglio non lo voglio" e in questo modo il Pd sale..
    I sondaggisti lo sanno bene e sono vergognosi infatti! Non dovrebbero permettere simili domande fittizie e disinformanti! Altrimenti tanto vale mettere oltre che Bersani anche Lusi e Fiorito!

    RispondiElimina
  4. Oscar Giannino per loro non esiste. Ve ne accorgerete alle urne.

    RispondiElimina
  5. Se M5S indicasse un candidato premier non ci sarebbe il rischio che mettano Grillo, che, in mancanza di altra indicazione, risulta sempre un personaggio di riferimento.

    RispondiElimina
  6. Grillo purtroppo ha fatto qualche sbandata a destra con la storia di casa Pound che potrebbe favorire Ingroia.
    Come inoltre potrebbe favorire Ingroia il fatto che Berlusconi punterebbe al pareggio al senato per diventarne presidente e quindi obbligare Bersani ad un governo di coalizione che dovrebbe rifare leggi ad personam e ad aziendam per Berlusconi.
    Il PD avrebbe una enorme emorragia di voti già a queste elezioni per poi successivamente sparire.

    RispondiElimina
  7. SONO UN ANZIANO. HO IMPARATO AD USARE IL COMPUTER A SESSANT'ANNI SUONATI.
    HO PARENTI E AMICI DELLA MIA ETA' IN TUTTO IL MONDO E TUTTI SANNO CHE GRILLO NON SI CANDIDA. QUELLI CHE SONO IGNORANTI O FORSE DISTRATTI DAI LORO TANTI IMPEGNI. ERANO SONO E SARANNO I GIOVANOTTI AL DI SOTTO DEI TRENT'ANNI....IO E ALTRI MIEI COETANEI, IN UNA SETTIMANA, CI CURIAMO L'ORTO, LAVORIAMO (CHI HA UN LAVORO) FULL TIME, ANDIAMO IN PALESTRA, CI FACCIAMO LA SPESA, CI CUCINIAMO, ATTENDIAMO I NOSTRI HOBBIES CI DIVERTIAMO AL BALLO E AL CINEMA E QUANDO USCIAMO PER L'WEEK END, E QUALCHE VOLTA , FACCIAMO ANCHE FELICE LA FIDANZATA. E COSA FANNO DURANTE QUESTO TEMPO LA MAGGIORANZA DEI GIOVANOTTI? QUELLO CHE FACEVAMO NOI ALLA LORO ETA'......UN MUCCHIO DI CHIACCHIERE.......CIAO GIVANOTTO...................

    RispondiElimina
  8. Renato, intanto ti faccio notare che scrivere grande equivale ad urlare nel web, quindi sarebbe apprezzabile un po' più di educazione.
    Detto questo, la maggior parte degli anziani il pc non lo sa usare e si informa solo tramite tv, è un dato di fatto, e siete stati voi del Pd i primi a dirlo quando avete criticato il modo di fare del m5s "solo sul web", dicendo che non tutti sanno usare internet, che è complicato ecc ecc. Ora ritratti??
    Inoltre se pensi che, dopo anni che abbiamo over60 al governo e andiamo in malora, la soluzione sia rimpiazzarli con altri over60, stiamo freschi! Faccio notare che B. è ampliamente over 60, e Bersani pure. Sarebbero loro a dover rappresentare i giovani? :D
    Il futuro sono i giovani, e se pensi che tutti i giovani siano ignoranti o perditempo, informati un po' su cosa han fatto i giovani nel m5s e quanti soldi han già fatto risparmiare alle regioni.
    E non si parla solo di giovani al di sotto dei 30, ma anche al di sotto dei 40, come ad esempio Pizzarotti. Io non disprezzo gli anziani, ma trovo assurdo pensare che un anziano possa rappresentare il futuro, tutto qui.

    Ciao anzianotto.

    RispondiElimina
  9. Pierluigi ma che discorso del piffero fai?
    Se non ci fosse un informazione pilotata ma attenta nel riportare la verità non verrebbe designato grillo ma solo i vari bersani, berlusconi, etc.
    Mo stai a vedere che è colpa di grillo se mettono informazioni errate in tv, nell'assenza di un nome non si mette nulla, non è che si inventano frottole per riempire gli spazi dei sondaggi, come di norma fanno tutt'oggi.

    RispondiElimina
  10. vorrei sapere perchè a Ballarò mostrano partitini inutili come FLI,Fratelli d'Italia e La Destra,che son all'1% se va bene,mentre Fermare il Declino di Giannino,che è almeno al 2,5% se non oltre,lo mettono in Altri..

    RispondiElimina
  11. io vorrei sapere perché a Ballarò mostrano un partito inutile come il PDL che è formato dal solo Berlusconi( mentre lui se la prende anche coi piccoli partiti, vorrei sapere come potrebbero diventare grandi se nessuno li vota ,lui nel 94 non sarebbe esistito secondo le sue teorie)e bastaaa coi comunisti,col partito delle tasseee e pensasse a tutto quello che non ha fatto e dove ci ha portato(nel precipizio) e speriamo che gli elettori non gli diano nemmeno il 4%

    RispondiElimina
  12. Homer in tutto il mondo occidentale le campagne elettorali si personaficano nella lotta tra i vari leaders. Sarà semplicistico(non è sicuro che sia sbagliato per forza), ma è così, fatevene una ragione.

    RispondiElimina
  13. Non a caso il m5s è diverso da tutti gli altri, anche sotto questo aspetto.

    RispondiElimina
  14. Correttezza vorebbe dire scrivere invece di "Grillo", "Candidato movimento 5 stelle".

    Mi sembra talmente semplice che è quasi offensivo spiegarlo..

    RispondiElimina
  15. Bekkin88 concordo con te. Giannino ha tutto il diritto di essere in lista ormai.
    L'1% ce l'ha di sicuro dai. E' molto "bizzarro" che non ci sia..

    RispondiElimina
  16. Ma quanta arroganza c'è in giro. Ognuno fa la propria politica, il popolo decide almeno le percentuali e quindi la forza di un partito. se il PDL è inutile il M5S non ha senso di esistere. Invece tutti devono avere la possibilità di dire le loro idee. Sempre che la libertà di parola ed idee in Italia valga ancora per tutti, non solo quelli che pensano di essere democratici insultando gli altri e nelle istituzioni non hanno ancora mosso un dito e nemmeno sanno da che parte iniziare, e nemmeno sanno cosa li aspetta, e nemmeno che di ciò che dicono urlando qualsiasi cosa non potranno fare che il 10% se saranno bravi. Tra il dire e il fare ...

    RispondiElimina
  17. Veramente quelli che hanno attaccato il Pdl in questo sito sono soprattutto i piddini. Non vedo perchè devi prendertela con il m5s....

    Se poi vuoi confrontare ciò che ha fatto fino ad ora il m5s con quello che ha fatto il Pdl, perdi in partenza figlio mio :/

    RispondiElimina
  18. Veramente ha realizzato + fatti il m5s fuori da montecitorio in pochi mesi che il pdl dentro da quasi 30 anni, non vorrei dire.

    RispondiElimina
  19. Dico una cosa. Il m5s parte da un punto...tagli alla casta. E' il vero segnale che serve oggi. Quale partito lo fa???????

    RispondiElimina