SWG ad Agora' l'ultimo sondaggio elettorale per le elezioni 2013

Sondaggio politico elettorale SWG sulle intenzioni di voto degli italiani appena diffuso nella trasmissione "Agora'".
Share on Google Plus

About Socu (Federico Stentella)

24 commenti:

  1. Mah...persino Euromedia -Berlusconi assegna al PD il 33%, come e' possibile che qui siamo sotto il 30?

    RispondiElimina
  2. Ah , dimenticavo Ingroia....come farsi malissimo all'interno della propria area

    RispondiElimina
  3. Sto sondaggio lo trovo molto + attendibile di molti altri, come dicevo in altri post, il pd secondo me non supera il 29% e questo è uno dei pochi che lo rimarca in parte.

    Uniche percentuali in cui non credo sono come al solito il m5s, ancora secondo me sottostimato e la lega che ho la sensazione che stia sotto il 6% date le ultime mosse di alleanza e le persecuzioni giudiziarie. Anche fermare il declino al 2,5% mi sembra troppo, penso che al massimo possa prendere un 2%, grasso che cola.
    Il resto potrebbe essere vicino alle stime reali.

    RispondiElimina
  4. Dopo aver visto Bersani ieri a Porta a Porta il PD avrà perso 10 punti,quello non sa nemmeno quello che dice,nessuno ci ha capito niente.Sembrava che i tre giornalisti parlassero con se stessi perchè Bersani non capiva le loro domande e dava risposte su cose che non gli erano state chieste.

    RispondiElimina
  5. Antonio, non credo proprio che Pd e Ingoria oramai siano stessa area. Il Pd è trascinato dai renziani sempre più a destra, quindi vedo solo 2 vie d'uscita:
    A) Il Pd prende la maggioranza al Senato, e governa da solo
    B) Non la prende e fa un accordo (disastroso per loro e per l'Italia) con Monti
    Da parecchio che Bersani ha blastato ogni ipotesi di accordo con la sinistra. E quindi, chi è causa del suo mal pianga se stesso. E penso che Ingroia non prenderà semplicemente il 4%, vedremo...

    RispondiElimina
  6. Peter Pan,ma è l'Europa che non vuole che il PD faccia accordi con Ingroia,perchè Ingroia ha quelli di Rifondazione Comunista nella sua lista e poi in Europa un magistrato non potrebbe nemmeno candidarsi!

    RispondiElimina
  7. Unico governo possibile.....PD-Monti.punto.

    Il senato il PD l'ha perso ormai ....grazie a Monti.

    Berlusconi arriva al massimo al 30 %.A quel punto avremo il nord in mano alla lega e la Sicilia in mano a Dell'UTRI.
    Tutto, tranne che l'unita' nazionale.Complimenti...

    RispondiElimina
  8. Peter, vallo a dire a quei elettori del PD che avrebbero comunque votato Bersani senza Ingroia....la cosa comica e' che se leggi le varie fonti d'informazione sembra che il PD si sia spostato a sinistra....

    RispondiElimina
  9. 15% di italiani che vota il PDL poco più di un anno dopo che lo stesso partito ci ha trascinato sull' orlo del baratro. Allora la rovina ce la meritiamo.

    Mi auguro che il PD vinca sia al Senato che alla Camera e possa governare in pace.

    RispondiElimina
  10. Francamente io mi stupisco di piu' dell'eventuale 6% della Lega...con tutto quello che e' successo...

    RispondiElimina
  11. Il CX vincerà,ma l'avete visto Bersani a Porta a Porta?Perchè credete che ogni giorno Bersani e Letta chiedano a Monti di allearsi con loro?I sondaggi che hanno i partiti sono molto diversi da quelli che escono sui mass-media!La Lega è al 7%,insieme a 3L di Tremonti!
    Poi una precisazione,Dell'Utri non credo verrà candidato!

    RispondiElimina
  12. io l'ho visto, concreto ed efficace, di fronte al folletto dall'altra parte è sembrato un gigante

    RispondiElimina
  13. Però dagli instant poll sul gradimento e dai commenti sui forum,Bersani ha fatto una figuraccia,aspettate i sondaggi di domani e vedrete il PD sotto al 30!Se la sinistra voleva vincere doveva mettere Renzi.

    RispondiElimina
  14. Bersani imbarazzante! Non sa quello che dice ed è chiaramente pilotato. Penso che il PD alle votazioni scendera nettamente sotto il 30%. Vedo putroppo una rimonta di Monti e il CDX non penso vada oltre il 28% quindi stabile. Berlusca a recuperato il recuperabile ma non andrà oltre. Occhio al colpo di coda di Grillo. Dopo una flessione momentanea io penso che torni sopra al 20%

    RispondiElimina
  15. Piepoli sullo scontro Santoro-Berlusconi:

    La partecipazione del Cavaliere alla trasmissione 'Servizio Pubblico' di Michele Santoro e Marco Travaglio ha fatto guadagnare di colpo 400.000 voti al Popolo della Libertà, più dell'1%. E' la stima del sondaggista Nicola Piepoli in esclusiva per Affaritaliani.it. "Il Cavaliere è andato molto bene. Ha cominciato in tono minore, ma poi è diventato il vero protagonista. E alla fine è stato un grande. Si è caricato come fa qualsiasi persona di valore che cresce con il passare dei minuti"

    Il ‘puntatone’ di Servizio Pubblico, con Silvio Berlusconi ospite di Michele Santoro e Marco Travaglio, è stato visto da 8.670.000 telespettatori per uno share del 33,58%

    @Valerio,la Lista Monti è in caduta libera,non farti illusioni!

    RispondiElimina
  16. di una bugia 100 volte e diventerà una verità, l'hanno insegnata bene la lezioncina a voi di destra mi pare.
    Bersani ieri sera non è stato ne un conquistatore di cuori, ne imbarazzato alle domande, è stato il solito Bersani.
    chissà come mai, dopo diverse partecipazioni a trasmissioni, oggi ci si tiene così tanto a quella di ieri sera, probabilmente l'ordine dall'alto è stato: "dire che Berlusconi è stato eccezionale e Bersani imbarazzante". Per me è stato il solito venditore di fumo un po' acciaccato contro uno concreto, ma la mia opinione non conta.
    conteranno i consensi e quelli sono convinto non si siano mossi, i prossimi giorni vedremo chi aveva ragione.

    RispondiElimina
  17. Guarda che lo dicono nei forum di sinistra!
    Piepoli non mi pare sia di destra,anzi...

    RispondiElimina
  18. Addirittura Santoro viene accusato di fare il gioco di B.su alcuni giornali,quindi non dire che queste cose le ho messe in giro io.

    RispondiElimina
  19. Simo Simonelli,
    non ci vuole molto a capire che dentro ai dati (+1%) ci sia un parere soggettivo: "Il Cavaliere è andato molto bene. Ha cominciato in tono minore, ma poi è diventato il vero protagonista. E alla fine è stato un grande. Si è caricato come fa qualsiasi persona di valore che cresce con il passare dei minuti".
    Tra l'altro guardando la trasmissione è andata proprio alla rovescia: positivo all'inizio, negativo alla fine.
    Anzi, espressioni come "un grande" e "persona di valore" sono più orientate alla venerazione che all'oggettività, togliendo valore al dato iniziale perchè viziato da un parere personale.
    In fondo se una persona si sbilancia così tanto su un giudizio chi mi garantisce che non si sia sbilanciata anche sul dato?
    E sempre per fare l'avvocato del diavolo, ma come si è riusciti a comprendere il cambio di intenzione di voto su un così breve arco temporale? O si va a sensazioni?

    RispondiElimina
  20. Ma poi io veramente non capisco la gente come ragiona.
    Abbiamo visto un Berlusconi che sulle cose fondamentali e cioè voto dell'imu che viene tanto criticata adesso ma votata allora risponde sul vago e girando la frittata come sa fare lui per prendere in giro la gente.
    Si sono lette tutte le sue dichiarazioni dove elogia sempre Monti e poi guardacaso nell'ultimo mese SOTTO ELEZIONI PER RECUPERARE VOTI si accorge che Monti ha sbagliato.
    POI SI PERMETTE DI DIRE CHE NON HA COLPA PER LA CRISI.
    MA SCUSATEMI CHI HA GOVERNATO?
    VUOI VEDERE CHE LA COLPA E' LA MIA-NOSTRA CHE NON SIAMO STATI AL GOVERNO?
    FINO A PROVA CONTRARIA C'E' STATO LUI AL GOVERNO E PER TANTI ANNI.
    DEL PRECARIATO SE NE FOTTE COME SEMPRE, E' VENUTO FUORI CHE CON LA POLITICA CI GUADAGNA,I BONIFICI FATTI CHE GUARDACASO SONO DEI REGALI MA GUARDACASO A AVVENENTI FANCIULLE E POI SI LAMENTA CHE DEVE PAGARE LA MOGLIE.
    MA BEN TI STA COSI' IMPARI O MEGLIO LE CORNA HANNO UN PREZZO.
    GUARDACASO IO HO VISTO DONNINE CON CUI HA AVUTO A CHE FARE DALLE INTERCETTAZIONI SCHIAFFATE IN PARLAMENTO.
    L'unico punto dove ha tenuto testa dove Santoro ha sclerato sbagliando quando si è parlato del gornalista e le sue cause anche se le tipologie di cause sono differenti.
    Poi parla DEL VECCHIO COMUNISMO E OK MA DI TANTI ANNI FA ma non guarda a casa sua però visto che si allea CON LA LEGA CHE E' IL PRIMO PARTITO RAZZISTA IN ITALIA E CHE NON CANTANO L'INNO,ECC E SE POTESSERO......
    Miei Italiani se volete bene a questo paese e per i vostri figli votate tutto quello che volete ma adesso non si può votare più pdl o liste alleate.
    E chi vi parla è uno che ha votato anche l'ultima tornata elettorale Berlusconi.
    MA ADESSO BASTA SONO DELUSO!!

    RispondiElimina
  21. Ma bravo ziguli io veramente non capisco sti articoli,è stato un grande,ecc.....
    Cioè è stato un grande a rigirare le frittate quello si, MA I FATTI DICONO CHE L'IMU L'HA VOTATA ED HA SEMPRE ELOGIATO MONTI CHE COMUNQUE ALMENO A LIVELLO EUROPEO NON HA FATTO LE SUE FIGURE,per paura delle intercettazioni non usa piu' il cellulare.
    E vi siete chiesti il perchè,perchè forse ha tanti scheletri nell'armadio ed adesso la paura è tanta che possa uscire fuori qualche altra cosa visto che non è riuscito quando era al governo a togliere le intercettazioni per cavoli suoi.
    Ma lasciamo perdere i suoi fatti personali MA STA DI FATTO CHE PER IL NOSTRO PAESE NON HA FATTO MOLTO ED HA GOVERNATO MALE TANTO DA CADERE.
    PUNTO! E QUESTA E' LA SOSTANZA!
    Un berlusconiano deluso.

    RispondiElimina
  22. Concordo con quello che dici Paoletto, però nasce spontanea una domanda.
    Alla fine dei giochi, dopo questa grande delusione, chi voti il 24 febbraio? Mia curiosità personale.

    RispondiElimina
  23. A mio avviso, nella puntata di Servizio Pubblico di ieri sera sia Santoro che Travaglio non sono stati in grado di gestire Berlusconi e di metterlo bene di fronte ai propri errori e alle proprie responsabilità. Nella prima parte della trasmissione si è parlato delle sue scelte politiche e le domande delle giornaliste (in particolare della Innocenzi) sono state abbastanza incisive e dirette, in particolare quella sulla sottovalutazione della crisi.
    Nella seconda parte della trasmissione, quella dedicata alle note vicende giudiziarie che hanno coinvolto berlusconi, il dibattito politico si è tramutato in una resa dei conti personale fra Santoro e berlusconi, nella quale ha sfoderato le sue doti di sincero mentitore e di cabarettista. Infine, la sfuriata di Santoro, avvenuta mentre berlusconi stava elencando le condanne per diffamazione subite da Travaglio, ha permesso a berlusconi di uscire non-perdente dal dibattito televisivo. Inoltre Travaglio non è riuscito a controbattere in maniera convincente dopo lo scontro Santoro-berlusconi riguardo il contrasto alla criminalità operata dal governo berlusconi.
    Questo dibattito, nell'immediato può aver galvanizzato qualche berlusconiano, e forse aver portato un 1-2% di voti alla coalizione di centrodestra-populista drenandoli da M5S, Liste montiane e astensione. Tuttavia, non credo che la coalizione berlusconiana abbia concrete possibilità di vittoria e che, nella peggiore delle ipotesi, Bersani vincerà di soli 7-9 punti (contro i 10-15 stimati attualmente) e dovrà chiedere l'appoggio dei montiani al senato. In seguito alla trasmissione di Santoro, comunque il voto potrebbe polarizzarsi di più a danno di Monti, M5S e Rivoluzione Civile.

    RispondiElimina
  24. Come al solito SWG è il più credibile.

    Spero solo che, come al solito, M5S sia stato sottovalutato, magari a causa di un campione di sondaggio "polarizzato".

    Anche tutto il carrozzone di CDX mi sembra altino, ma quelli potrebbero benissimo essere i soliti italiani medi calcio figa e grande fratello...

    Saluti.

    RispondiElimina