Roberto Weber: se si torna al voto PD potrebbe governare da solo, e M5S oltre il 25%

Roberto Weber, presidente dell'istituto demoscopico Ixè, intervistato da Affaritaliani.it, fa fosche previsioni per Silvio Berlusconi
Weber sostiene infatti che il Partito Democratico, soprattutto se guidato da Matteo Renzi, potrebbe arrivare al 37-38% e conquistare la maggioranza dei seggi tanto alla Camera quanto al Senato (anche con il Porcellum), soprattutto se la Lega Nord decidesse di non coalizzarsi con Forza Italia. Weber è infatti convinto che il Carroccio voglia ormai concentrarsi sul governo del nord Italia, e potrebbe dunque non allearsi con Berlusconi anche per "riscattare" l'immagine del partito.
Forza Italia, secondo Weber, si attesterà addirittura al di sotto della quota attuale, stimata dai sondaggisti, non andando oltre il 22-23%.
Anche Monti con Scelta Civica è visto da Weber - così come dagli altri sondaggisti - in netto declino, ma non si esclude che in futuro possa intercettare di nuovo qualche deluso del centrodestra.
Dice tutto il contrario invece riguardo al Movimento 5 Stelle, che secondo l'analista otterrà più del 25%, superando anche i risultati di febbraio.

Share on Google Plus

About ~Primo

1 commenti:

  1. s'è sbagliato di brutto il m5s arriverà almeno intorno al 60 % ed anche oltre e puo' comandare da solo senza avere bisogno di altri

    RispondiElimina