Sondaggio Eulab: intenzioni di voto negli scenari delle diverse leggi elettorali

Il nuovo istituto di ricerca Eulab diffonde i dati del suo primo sondaggio, che ci viene presentato in una nuova e interessante modalità.
Eulab ipotizza diversi scenari, in base alle differenti leggi elettorali che potranno essere potenzialmente in vigore al momento delle prossime elezioni politiche.

I primi dati sono generici e non si riferiscono a nessuna legge elettorale in particolare.
[Cliccate sulle immagini per ingrandirle]


La seconda scheda, invece, ipotizza una legge basata su un sistema proporzionale con soglia di sbarramento al 4%. Il centrosinistra, in questo caso, si avvantaggia della frammentarietà del centrodestra, di cui, al netto del <4%, verrebbero esclusi tutti i partiti eccetto Forza Italia e Nuovo Centro Destra.


Con un sistema uninominale a doppio turno, invece, il centrodestra sarebbe avvantaggiato al primo turno.


Al secondo turno, invece, il Partito Democratico supererebbe Forza Italia e Movimento 5 Stelle. Tra Forza Italia ed M5S, vincerebbe Forza Italia seppur di più stretta misura.


Il sistema del sindaco d'Italia, invece, penalizzerebbe pesantemente l'M5S.


Share on Google Plus

About ~Primo

0 commenti:

Posta un commento