Sondaggio Lorien il PDL è ancora il primo partito in Italia

Sondaggio politico elettorale di Lorien Consulting sulle intenzioni di voto degli italiani. Il sondaggio è stato realizzato su un campione di 1.000 casi con metodo C.A.T.I. tra il 12 ed il 14 Dicembre. Lorien Consulting continua a quotare il PDL come primo partito al 27,6% seguito dal PD che questo mese registra un aumento di un punto percentuale. SEL in calo dello 0,7%, peggio fa IDV che perde l'1,3%. Bene invece il Movimento 5 Stelle che passa dal già buono 4% di novembre al 5,1% di questo mese


Share on Google Plus

About Socu (Federico Stentella)

4 commenti:

  1. ma certo che il pdl è ancora il primo partito e berlusconi il leader più gradito al mondo e l'ultimo governo è stato eccezionale e l'alleanza con la lega è ancora salda...
    dai amore, ora a nanna.

    RispondiElimina
  2. Guarda caso la casa sondaggista berlusconiana è l'unica in Italia a dare il PDl come primo partito....ma guarda un po' che strana coincidenza. Poi quelli di Lorien Consulting si offendono quando li si accusa di essere solo di essere nella busta paga di Berlusconi. Ma si vergognino un po'.....
    Marco

    RispondiElimina
  3. Ma perchè gli elettori di sinistra contestano sempre tutto quanto è contro di loro ?
    Se ritenete questi sondaggi non corrispondenti alla realtà meglio così per la vostra parte politica .
    o no ?
    Vorrà dire che alle prossime elezioni vincerà la sinistra così sarete contenti .
    Tanto lo sanno tutti che a voi di sinistra piace prenderlo in quel posto !
    ANZI , DOPO AVERLO PRESO , CONTINUATE AD INSISTERE , DIEFENDENDO E APPOGGIANDO ANCORA I PARTITI DI SINISTRA COME IL PD CHE PER CACCIARE UNA PERSIONA CE L'HANNO MESSO NEL .... A TUTTI !
    Siete contenti ?
    Bravi bischeri !

    RispondiElimina
  4. Che tra PD e PDL ci sia un testa a testa per chi è il primo partito in Italia è palese.
    Benchè è possibile che il PDL sia il primo partito, in quanto nell'ultimo mese il PD ha perso consensi proprio per il suo appoggio incondizionato al governo Monti, e l'emorraggia di consensi ha favorito il PDL grazie ai voti (presunti) degli indecisi (e ce ne sono tanti in italia - circa 15-20%).
    Un altra cosa è dire che la coalizione di CDX sia davanti a quella di CSX e questa affermazione è errata, anche se le posizioni della lega (unica vera opposizione a questo governo) stanno facendo tornare molti voti a questo partito anche da persone che mai fino ad oggi la avrebbero votata (conosco molti meridionali residenti al nord che stanno deventando sempre più simpatizzanti leghisti).
    Il vero problema che stando così le cose il richio che alle prossime elezioni ci sia un sostanziale stallo tra CDX e CDS e questo metterebbe in gioco per le allenaze il terzo polo generando uno sciagurato gorveno dell'inciucio.
    Personamente mi auguro che il Popolo Italiano si svegli e mandi al governo i delegati del MoVimento 5 Stelle!!!

    RispondiElimina